Concluso il Mondiale DSISO di Albufeira (POR). L’Italia chiude a quota 31 medaglie

Si chiude nel migliore dei modi la spedizione italiana ad Albufeira (Por), al termine della quale contiamo 31 medaglie tra nuoto e nuoto artistico. Un Mondiale che ci ha visto protagonisti con ben 8 medaglie d’oro conquistate, l’ultima delle quali grazie a Sabrina Chiappa nei 100 misti (1:35.99). Nella giornata conclusiva registriamo anche tre argenti e due bronzi: gli argenti portano la firma di Martina Villanova (1500 stile), di Andrea Scotti (200 farfalla) e della staffetta 4×50 stile maschile (Zaffaroni, Scotti, Tononi, Manauzzi) che per lunghi tratti di gara aveva condotto; i bronzi grazie a Francesco Piccinini (100 misti) e alla staffetta 4×50 stile femminile (Ostani, Chiappa, Dobnik, Villanova). Risultati che assumono ancor più valore se si pensa che la delegazione italiana era composta da soli 12 nuotatori e 4 sincronette.

«Posso tracciare un bilancio estremamente positivo di questa trasferta in terra portoghese», commenta il Capo Delegazione Marco Peciarolo. «Un Team Italia che si conferma ancora tra le prime realtà del mondo, chiudiamo la classifica a squadre del nuoto al terzo posto, prima nazione europea. Confermiamo quindi il risultato degli Euro TriGames di un anno fa». Peciarolo, che riveste il ruolo di Referente Tecnico Nazionale del nuoto, si gode le scelte fatte in sede di convocazione. «Il bilancio chiude in positivo proprio tenendo conto di una Nazionale rinnovata e soprattutto con giovani esordienti che hanno dato il proprio contributo, con la certezza che cresceranno ulteriormente e ci daranno nuove e importanti soddisfazioni. Un plauso anche ai veterani di questa nazionale, che hanno contribuito a portare medaglie e a essere protagonisti nonostante l’età che avanza. Vorrei spendere un apprezzamento per le atlete del nuoto artistico, perché le sincronette hanno dimostrato grandi qualità nelle loro esibizioni, sia individuali che in coppia». La stagione del nuoto, dopo questo grande risultato internazionale, non è tuttavia conclusa. Dal 4 al 6 novembre, infatti, si svolgeranno i Campionati italiani di nuoto in vasca corta, a Colle di Val d’Elsa. «Dovremo proseguire su questa strada, l’Italia del nuoto ha l’obbligo di dimostrare di essere tra le prime nazioni del mondo e questo compito sicuramente porterà beneficio al livello di tutto il nostro movimento, partendo dalla base. Ringrazio anche le società di provenienza dei nostri atleti, – conclude Peciarolo – che hanno curato la preparazione degli stessi, nonché i genitori che ci hanno seguito non solo qui, ma anche numerosi da casa attraverso lo streaming e i canali social federali».

La Delegazione italiana tornerà in patria il 24 ottobre, atterrando alle 16:00 all’aeroporto di Milano Malpensa.

MEDAGLIERE ITALIA: 31
8 O 14 A 9 B

ORO
Staffetta 4×100 mista F (Ostani, Chiappa, Vignando, Villanova – 6:52.22)
Staffetta 4×100 mista M (Roncato, Zaffaroni, Scotti, Tononi – 5:23.23)
Staffetta 4×50 mista/misti (Roncato, Chiappa, Manauzzi, Ostani – 2:45.19)
Paolo Zaffaroni – 100 rana (1:27.05) – WR
Marta Cantero – Solo Free
Francesco Piccinini – 400 misti (6:17.57)
Giammaria Roncato – 200 dorso (2:58.12)
Sabrina Chiappa – 100 misti (1:35.99)

ARGENTO
Sabrina Chiappa – 200 rana (3:38.17)
Sabrina Chiappa – 50 dorso (44.95) – ER
Sabrina Chiappa – 100 rana (1:45.40)
Staffetta 4×100 stile libero (Piccinini, Roncato, Tononi, Manauzzi – 4:58.02)
Sabrina Chiappa – 50 rana (48.93)
Martina Sassani – Solo Tech
Marta Cantero/Martina Sassani – Duo Tech
Dalila Vignando – 400 misti (7:44.54)
Staffetta 4×50 mista stile (Manauzzi, Tononi, Ostani, Villanova – 2:27.67)
Francesco Piccinini – 200 dorso (2:58.93)
Staffetta 4×50 misti F (Ostani, Chiappa, Vignando, Villanova – 3:07.56)
Martina Villanova – 1500 stile libero (25:40.23)
Andrea Scotti – 200 farfalla (2:59.68)
Staffetta 4×50 stile libero M (Zaffaroni, Scotti, Tononi, Manauzzi – 2:11.37)

BRONZO
Francesco Piccinini – 400 stile libero (5:44.98)
Dalila Vignando – 200 rana (4:00.10)
Paolo Alfredo Manauzzi – 50 farfalla (34.29)
Dalila Vignando – 200 misti (3:37.41)
Paolo Zaffaroni – 50 rana (41.03)
Livia Travia – Solo Tech
Andrea Scotti – 100 farfalla (1:17.08)
Francesco Piccinini – 100 misti (1:24.16)
Staffetta 4×50 stile libero F (Ostani, Chiappa, Dobnik, Villanova – 2:45.24)

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 2

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

https://www.youtube.com/watch?v=QjR3SHWx0c0&list=PLY33wOxcv_HIgftpaD2VC2s8kL_R570L_&index=2 Nella seconda puntata della serie “Le foto di Greg” ci troveremo a parlare del fotografo americano Todd Hido. Concluderemo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu