26° Swimmeeting Alto Adige. Giorno 2. Noè Ponti il grande protagonista a Bolzano con cinque vittorie e due record

Noè Ponti, bronzo olimpico e argento europeo nei 100m delfino, ha lasciato il segno nel 26° Swimmeeting Alto Adige. Il 21enne svizzero ha festeggiato cinque vittorie in cinque gare in questo fine settimana a Maso della Pieve e ha nuotato gli unici due record della manifestazione del 2022. Con cinque vittorie ha eguagliato il record di Thomas Rupprath, che nel 2001 e nel 2002 vinse cinque gare.

Dopo avere migliorato il suo record bolzanino del 2021 nei 50m delfino di sabato (22.77), domenica ha battuto nettamente il record di Simone Stefanì nei 100m delfino dello scorso anno (50.56) ed è rimasto sotto la soglia dei 50 secondi in 49.88. Ponti ha vinto anche i 50 stile libero. In una gara avvincente, si è imposto in 22,38 al fotofinish davanti ai due portoghesi Miguel Marques (22,41) e Fernando Souza da Silva (22,47). “Sono soddisfatto del mio tempo nei 100m delfino, nei 50m stile libero ho rischiato di perdere”, ha detto Ponti, che punta a conquistare medaglie ai mondiali in vasca corta, che si svolgeranno tra un mese a Melbourne, in Australia. Ponti nella prima giornata di sabato aveva vinto i 50 m delfino, i 100 m stile libero e i 100 m misti.

Anche il greco Georgios Spanoudakis oggi ha fatto una doppietta. Ha vinto i 50 m dorso in 24,92 e poco dopo ha avuto la meglio anche nei 100 m rana in 1.01,00 minuti davanti al favorito bulgaro Lachezar Shumkov (1.01,50).
Nelle gare femminili, Nika Godun nei 100 rana ha mancato il record della manifestazione di Katie Meili, risalente a sette anni fa (1.04,40) in 1.05,15 minuti, ma non ha avuto problemi a conquistare la sua seconda vittoria dopo quella nei 50 metri rana di sabato. La “doppietta” è stata realizzata oggi anche dall’ospite fisso di Bolzano, la statunitense Madison Kennedy. Dopo i 100 m stile libero di sabato, la 34enne americana è stata imbattibile anche nei 50 stile e ha conquistato la sua ottava vittoria allo Swimmeeting Südtirol in 25,28. Anche le sue compagne di squadra Kendyl Stewart e Ali DeLoof hanno ottenuto una seconda vittoria. Dopo i 50 m delfino di sabato, la Stewart ha vinto anche sulla distanza doppia (100 delfino) in 1.01,06. Sabato la DeLoof aveva ottenuto il primo posto nei 100 m dorso. Oggi ha prevalso anche nei 50 m dorso in 28,07.

Anche oggi gli atleti altoatesini si sono comportati bene. Sabrina Weger dell’SSV Bolzano si è classificata seconda nei 50 m stile libero in 25,76 secondi, proprio come sabato nei 100 m stile libero, mancando di nuovo di poco il suo personale. Luca Scampicchio (anch’egli dell’SSV Bolzano) ha nuovamente stabilito due record provinciali nei 100 m delfino in 55,71 e nei 50 m dorso in 27,14, dopo che sabato aveva già nuotato un record regionale nei 100 m stile libero e un record provinciale nei 50 m delfino.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 2

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

https://www.youtube.com/watch?v=QjR3SHWx0c0&list=PLY33wOxcv_HIgftpaD2VC2s8kL_R570L_&index=2 Nella seconda puntata della serie “Le foto di Greg” ci troveremo a parlare del fotografo americano Todd Hido. Concluderemo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu