Arno Kamminga torna in gara al Rotterdam Qualification Meet

Il doppio argento olimpico Arno Kamminga è tornato alle competizioni in occasione del Rotterdam Qualification Meet dopo un periodo di pausa dalle gare a seguito di una passata stagione post-olimpica che lo ha visto impegnato su molti fronti agonistici che hanno inciso sul suo stato psicofisico generale, per tale ragione ha saltato la Coppa del Mondo FINA in autunno e non sarà in gara al mondiale in corta di Melbourne, il forte ranista olandese nella quattro giorni di Rotterdam ha nuotato 58.90 nei 100 rana, 27.33 nei 50 e 2.10.39 sui 200.

Arno Kamminga: “Sono piacevolmente sorpreso del mio livello in questo momento. In sole quattro settimane di allenamento fare questi tempi è piuttosto bello! Mi sono divertito di nuovo a gareggiare!

Altri risultati di rilievo da Rotterdam sono stati i 200 stile libero degli inglesi James Guy e Tom Dean, rispettivamente 1.47.69 e 1.47.82 quelli dell’olandese Marrit Steenbergen 1.57.02 e il giorno dopo sui 100 (53.61), i 200 rana di Caspar Corbeau (2.09.13) ed il doppio primato nazionale di Tes Schouten nei 100 e 200 rana con i crono di 1.06.09 e 2.23.67.

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative