Concluso l’Euro Meet di Lussemburgo. Day 3. Poggio, Carraro, D’Innocenzo, Di Pietro, Deplano sul podio.

Conclusa la 23esima edizione dell’Euro Meet di Lussemburgo.

Venues
Swimming
Euro Meet 2023, 23rd edition – FLNS
Luxembourg, 2023-01-26 Centre National Sportif et Culturel d’Coque
Photo Giorgio Scala / Deepbluemedia / Insidefoto

DAY 3 – Federico Poggio bissa la vittoria dei 50 rana con quella odierna sulla doppia distanza (1.00.34), con lui in finale Simone Cerasuolo (1.01.92) e Thomas Ceccon (1.02.92). Martina Carraro d’argento nei 100 rana (1.07.47). Piuttosto interessante la finale dei 100 stile libero donne  con 3 tre azzurre nelle prime quattro posizioni, nell’ordine seconda Giulia D’Innocenzo (55.29), terza Silvia Di Pietro (55.49) e  quarta Sara Curtis (55.73). Nei 100 stile libero uomini Leonardo Deplano è secondo con 49.18. Per tutto il resto rimandiamo ai risultati completi.

 

DAY 2 – Thomas Ceccon domina i 200 stile libero (1.46.52),  Poggio Federico vince i 50 rana (27.30) davanti a  Simone Cerasuolo (27.48), nella medesima prova al femminile seconda piazza per Martina Carraro (31.27) che poco dopo vince la finale sui 200 metri (2.26.67). Silvia Di Pietro vince lo sprint dello stile ibero davanti alla connazionale Sara Curtis, 25.18 contro 25.33. Seconda piazza per Giulia D’Innocenzo nei 100 farfalla (59.05). Per tutto il resto rimandiamo ai risultati completi.

DAY 1 – Nella giornata odierna solo l’ucraino Mykhailo Romanchuk ha vinto con una prestazione sopra i 900 punti FINA, nei 1500 stile libero (14.59.28). In finale Silvia Di PietroGiulia D’Inocenzo nei 50 farfalla, rispettivamente  seconda (26.61) e terza (26.77), Thomas Ceccon nei 200 farfalla è quinto con 2.02.24 e Sara Curtis nei 100 dorso nona con il tempo di 1.05.49.

Al via oggi presso il centro acquatico d’Coque la 23esima edizione dell’Euro Meet di Lussemburgo, on line la startlist e la pagina dei risultati in real time, segue link.

IL PROGRAMMA TECNICO

Venerdì 27 
200m Butterfly
100m Backstroke
50m Butterfly
400m Individual Medley
800m Freestyle women
1500m Freestyle men

Sabato 28 
50m Breaststroke
50m Backstroke
200m freestyle
100m Butterfly
200m Breaststroke
50m Freestyle
1500m Freestyle women
800m Freestyle men
4x100m Freestyle mixed Relay

Domenica 29 
400m Freestyle
100m Breaststroke
200m Backstroke
200m Individual Medley
100m Freestyle
4x100m Medley mixed Relay

Federnuoto ufficializza la partecipazione di Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport) insieme al tecnico Alberto Burlina e Nicolò Martinenghi (CC Aniene) insieme al tecnico Marco Pedoja alla 23esima edizione dell’Euro Meet di Lussemburgo in programma il prossimo fine settimana.

Dopo due edizioni annullate (2021-2022) riprenderà questo fine settimana il Luxembourg Euro Meet giunto alla 23esima edizione, le gare si svolgeranno in vasca lunga presso il centro acquatico d’Coque con organizzazione a cura della federnuoto di Lussemburgo (FLNS).

Gli organizzatori hanno annunciato alcuni dei big in gara, oltre agli azzurri Martina CarraroSilvia Di Pietro, Luca DottoLeonardo Deplano e Sara Curtis, saranno al via l’inglese Ben Proud, le svedesi Sarah Siostroem e Louise Hanssson, i tedeschi Marco Koch, Lisa Höping, Ramon Klenz e Henning Muehlleitner, l’ucraino Mykhailo Romanchuk, la svizzera Lisa Mamié, lo statunitense Coleman Stewart e l’olandese David Verraszto.

Nelle prossime ore le startlist,  l’edizione 2023 è ritenuta valida quale evento utile per ottenere la qualificazione ai campionati del mondo di Fukuoka.

 

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative