Arianna Bridi riparte da Eliat, prima tappa della LEN Open Water Cup 2023.

Federnuoto ha pubblicato l’elenco dei convocati per la prima tappa della LEN Open Water Cup, che si terrà ad Eilat in Israele il 18 marzo. Tra gli azzurri selezionati c’è anche Arianna Bridi, atleta dell’Esercito/Trento Nuoto, che finalmente potrà ritornare a competere e indossare la maglia azzurra in una competizione internazionale. La ventisettenne campionessa europea nella 25 km a Glasgow 2018 e medaglia di bronzo nella 10 km e 25 km a Budapest 2017, era stata costretta a sospendere l’attività agonistica per una leggera miocardite alla vigilia dei Campionati Europei di Budapest nell’aprile del 2021.

La seconda tappa LEN Open Water Cup è in programma il 13 maggio a Piombino.

Gli azzurri per Eilat (ISR)

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Domenico Acerenza e Andrea Manzi (Fiamme Oro/CC Napoli), Dario Verano (Esercito/Livorno Acquatics), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), Ginevra Taddeucci (Fiamme Oro/CC Napoli), Arianna Bridi (Esercito/Trento Nuoto), Barbara Pozzobon (Fiamme Oro/Hydros).

Completano lo staff i tecnici Fabrizio Antonelli e Massimiliano Lombardi.

Calendario LEN Open Water Cup 2023

18 Marzo Eilat (ISR)
13 Maggio Piombino (ITA)
17 Giugno Belgrado (SRB)
19 Agosto Samorin (SVK)
3 Settembre Veles (MKD)
23 Settembre Barcellona (ESP)

 

Lo scorso anno ad Eliat – LEN Open Water Cup 2022

Articoli correlati

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative