World ParaSwimming Series Lignano – Day 3: l’Italia continua a essere in testa al medagliere.

Si chiudono le luci sulla terza giornata di gare del World ParaSwimming Series presso l’impianto Bella Italia EFA Village di Lignano Sabbiadoro. L’Italia si è posizionata al primo posto del medagliere, davanti a Brasile e Paesi Bassi.

Un movimento giovanile in grande fermento e continua crescita con Record Italiano JR di Gaia Mercurio nei 100 DO; nei 200 misti Emma Lancini, Gaia Mercurio e Giorgia Corazzi. Per quanto riguarda i Record Italiani nella categoria Ragazzi segnaliamo Almedin Neziraj nei 100 DO, Sofia Joyella Gagliardo Gurrieri, Mariagiovanna Gernone e Tommaso Morandi nei 200 misti.

Record del mondo nei 50 FA per Simone Barlaam con il crono di 26″05.

Record Italiano per Xenia Francesca Palazzo nei 100 DO con 1’20″21 e Andrea Massussi che nuota la stessa gara con il tempo di 1’37″61. Alessia Berra nei 50 FA nuota il nuovo record italiano con il tempo di 30″54 e Alberto Amodeo in 29″24.

Un podio tutto Italiano per la finale A 50 farfalla femminili: oro per Giulia Terzi (34″72), argento per Giulia Ghiretti (48”44) e bronzo per Arianna Talamona (46”25). Quarto posto per Giorgia Fotia.

Carlotta Gilli aggiunge un altro oro al medagliere italiano con il primo posto nei 200 misti nuotando in 2’27”88.

Sembra imprendibile la società Polha – Varese Ass.Polisp.Dile. ancora in testa alla classifica con 20 ori, 11 argenti e 2 bronzi. A seguire Asd Verona Swimming team e Pavia Nuoto A.S.D.

Ph. ©Pietro Rizzato

PROGRAMMA E RISULTATI UFFICIALI

SITO UFFICIALE WORLD PARASWIMMING

SITO UFFICIALE FINP

REIPILOGO STREAMING

NOTIZIE CORRELATE

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative