Conclusa la TYR Pro Swim Series di Westmont. Regan Smith: 200 dorso (2.04.76) US. Lèon Marchand: 200 misti (1.55.68).

Con la la quarta giornata di gare si conclude la terza tappa del circuito  TYR Pro Swim Series svolta a  Westmont nell’Illinois.

GIORNO 4

Regan Smith, sotto l’esperta guida di coach Bob Bowman in Arizona con i Sun Devil Aquatics, ha trovato quella solidità prestativa che le mancava, vince anche  i 200 dorso con un grande crono (2.04.76), quarto oro (100 – 200 farfalla, 100 – 200 dorso), nuovo primato US Open e seconda migliore prestazione mondiale stagionale alle spalle del primato del mondo della rivale australiana Kaylee McKeown. Nella medesima prova al maschile secondo miglior tempo mondiale dell’anno per il mistista ungherese Hubert Kos (1.55.95).

È andato in scena ieri sera un potenziale confronto olimpico fra il francese Lèon Marchand e l’americano Shaine Casas nei 200 misti, la sfida si risolve con 36/100esimi di differenziale a favore del nuotatore europeo che copre la distanza in 1.55.68 contro l’1.56.06 del collega statunitense, seguono le due differenti gestioni di gara. Per questi due atleti  il primo ed il secondo posto della graduatoria mondiale stagionale di specialità.

L’americana Leah Hayes si aggiudica i 200 misti nuotando 2/100esimi meglio di quanto fatto ieri a Riccione dall’azzurra Sara Franceschi che ha siglato il nuovo primato nazionale della specialità, 2.10.03 a Westmont contro il suo 2.10.05.

La finale B dei 100 stile libero è stata vinta dal brasiliano Guilherme Santos con un tempo (48.52)   migliore di quello di Hunter Armstrong che ha vinto la finale A (48.79). Fra le donne la più veloce è stata Abbey Weitzel (53.36).

Per tutto il resto rimandiamo ai risultati completi, segue l’elenco di tutti i vincitori delle quattro giornate di gara.

VINCITORI GIORNO 4

  • 1500 SL D – DIZOTTI Beatriz 16.08.29
  • 1500 SL U – FINKE Bobby 15.08.51
  • 200 MX D – HAYES Leah 2.10.03
  • 200 MX U – MARCHAND Leon 1.55.68 – Casas 1.56.06
  • 200 DO D – SMITH Regan 2.04.76 US
  • 200 DO U – KOS Hubert 1.55.95
  • 50 RA D – JACOBY Lydia 30.29
  • 50 RA U – FINK Nic 27.13
  • 100 SL D – WEITZEIL Abbey 53.36
  • 100 SL U – ARMSTRONG Hunter 48.79

GIORNO 3

Regan Smith conquista altre due vittorie a poca distanza una dall’altra e con riscontri cronometrici di assoluto rilievo, 200 farfalla (2.07.92) e 100 dorso (57.90 – 28.13), meglio di lei nei 100 dorso quest’anno ha nuotato solo l’australiana  Kaylee McKeown (57.84). Anche il francese Leon Marchand sigla una doppietta vincendo i 200 farfalla (1.55.58 – 55.15) e i 200 rana (2.10.62 – 1.03.52), Hunter Armstrong ha la meglio su Ryan Murphy nelle due vasche del dorso, 52.59 (25.45) contro 52.90 (25.48), i loro tempi valgono rispettivamente il primo ed il quarto tempo mondiale stagionale.

Per il resto seguono tutti i vincitori, qui sotto il video delle finali.

VINCITORI GIORNO 3

  • 200 FA D  – SMITH Regan 2.07.92
  • 200 FA U – MARCHAND Leon 1.55.58
  • 50 SL D – WEITZEIL Abbey 24.50
  • 50 SL U – ALEXY Jack 22.09
  • 100 DO D – SMITH Regan 57.90
  • 100 DO U – ARMSTRONG Hunter 52.59
  • 200 RA D – KING Lilly 2.23.68
  • 200 RA U – MARCHAND Leon 2.10.62
  • 50 FA D – NELSON Beata 26.30
  • 50 FA U – CASAS Shaine 23.46
  • 400 SL D – SMITH Leah 4.07.95
  • 400 SL U – SMITH Kieran 3.50.25

GIORNO 2

L’attesa finale dei 400 misti uomini è stata vinta dal francese Lèon Marchand che nuota per la prima volta dell’anno in vasca lunga e sigla il miglior crono mondiale della stagione (4.07.80) facendo meglio del giapponese Daya Seto che la scorsa settimana a Tokyo ha nuotato 4.07.92.

Il campione del mondo Justin Ress ha avuto la meglio nei 50 dorso sul primatista del mondo Hunter Armstrong, 24.30 contro 24.56. Nella medesima prova al femminile Katharine Berkoff vince con 27.40 ed entra nella top ten mondiale 2023 della specialità. Piuttosto rilevanti anche i 100 farfalla con Regan Smith a 56.92 e Shaine Casas a 51.05. 100 rana di Lydia Jacoby (1.06.09) davanti a Lilly King (1.06.39).

VINCITORI GIORNO 2

  • 200 SL D – PEPLOWSKI Anna 1.58.08
  • 200 SL U – SMITH Kieran 1.47.45
  • 100 RA D – JACOBY Lydia 1.06.09
  • 100 RA U – FINK Nic 59.95
  • 50 DO D – BERKOFF Katharine 27.40
  • 50 DO U – ARMSTRONG Hunter 24.30
  • 100 FA D – SMITH Regan 56.92
  • 100 FA U – CASAS Shaine 51.05
  • 400 MX D – HAYES Leah 4.39.58
  • 400 MX U – MARCHAND Leon 4.07.80

GIORNO 1

Leah Smith vince gli 800 stile libero (8.28.23), ieri il forfait di Katie Ledecky per un lieve malessere, fra gli uomini vince il campione olimpico Bobby Finke (7.53.96),

GIORNO 1

  • 800 SL D – SMITH Leah 8.28.23
  • 800 SL U – FINKE Bobby 7.53.96

Articoli correlati

 

Il canale Telegram di Nuoto•com

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative