Acropolis Swim Open 2023 concluso. Risultati da Atene. Pieter Coetze: 100 dorso (52.96)

Cala il sipario sull’Acropolis Swim Open 2023 svolto nel fine settimana presso l’Olympic Aquatic Centre, segue link ai risultati.

In gara ad Atene gli atleti di Turchia, Svezia, Serbia, Sud Africa, Egitto, Lituania, Romania, Slovenia, Grecia, Canada, Gran Bretagna, Cipro, Kazakistan, Olanda, Croazia, Norvegia, Romania, Stati Uniti e la padrona di casa Grecia.

Nessuna prestazione di rilievo internazionale da evidenziare nonostante la caratura di numerosi atleti in gara.

Il quindicenne Kuzey Tuncelli, ancora fresco del primato nazionale turco dei 1500 stile libero e pass olimpico ottenuto a Edirne in Turchia la scorsa settimana,  è d’argento negli 800 stile libero (7.55.10). Il 20enne Matthew Sates nuota i 400 misti in 4.17.71, i 400 stile libero in 3.52.10, i 200 stile libero in 1.48.20, i 200 misti in 1.58.87 ed i 200 farfalla in 1.56.34, il suo connazionale Pieter Coetze vince i 50, 100 e  200 dorso (24.67 – 52.96 – 1.57.29), secondo nei 50 stile libero (22.20) alle spalle del greco Kristian Gkolomeev (22.03). La canadese  Kilye Masse è la più veloce nei 50, 100 e 200 dorso (27.97 – 59.40 – 2.10.64), l’americano Andrew Michael domina lo sprint della farfalla (23.57) e quello della rana (27.56), il ranista turco Emre Sakci vince i 100 rana senza scendere sotto al minuto (1.00.00), nella medesima specialità al femminile vittoria per la lituana  Kotryna Teterevkova (1.07.34) che bissa l’oro anche nei 50(30.33) e 200 metri (2.25.42). Lo svedese Erik Persson vince i 200 rana maschili (2.09.44). La padrona di casa Anna Ntoyntoynaki con 58.10 ha vinto l’oro nei 100 farfalla

 

Il canale Telegram di Nuoto•com

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative