2023 Sydney Open – Unisport Nationals. Giorno 1. Kaylee McKweon: 200 misti (2.07.19). VIDEO

Conclusa la prima giornata di gare dei 2023 Sydney Open – Unisport Nationals in corso di svolgimento presso il Sydney Olympic Park Aquatic Centre. In evidenza Kaylee McKeown nei 200 misti vinti con il suo nuovo primato personale di 2.07.19 (27.88 – 31.95 – 37.03 – 30.33), secondo prestazione mondiale stagionale alle spalle della canadese Summer McIntosh (2.06.89), settimo tempo di ogni epoca ed a soli 16/100esimi di secondo dal record continentale e nazionale della campionessa olimpica  Stephanie Rice (2.07.03) che lo realizzò nel 2009.


Elizabeth Dekkers a 2.08.33 nei 200 farfalla, Matthew Temple vince i 100 farfalla (51.50),  la neozelandese Erika Fairweather con 4.02.20 si aggiudica i 400 stile libero, nella medesima prova al maschile vince Brendon Smith (3.50.28),  le migliori nello sprint femminile dello stile libero sono state Meg Harris (24.29) e Madison Wilson (24.62), fra gli uomini Cameron McEvoy, unico atleta sotto i 22 secondi (21.84).

Per il resto rimandiamo all’elenco dei vincitori.

VINCITORI GIORNO 1

  • 400 SL D – Erika Fairweather 4.02.20
  • 400 SL U – Brendon Smith 3.50.28
  • 100 FA U – Matthew Temple 51.50
  • 200 DO U – Joshua Edward-Smith 1.57.09
  • 50 DO D – Madison Wilson 28.14
  • 200 FA D – Elizabeth Dekkers 2.08.33
  • 200 RA D – Mikayla Smith 2.29.39
  • 100 RA U – Joshua Collett 1.01.46
  • 50 SL D – Meg Harris 24.29 – Wilson 24.62
  • 50 SL U – Cameron McEvoy 21.84
  • 200 MX D – Kaylee McKeown 2.07.19
  • 200 MX U – William Petric 2.00.35

Il canale Telegram di Nuoto•com

Dal 12 al 15 maggio presso il Sydney Olympic Park Aquatic Centre torneranno in gara alcuni big australiani per rappresentare le loro Università al 2023 Sydney Open – Unisport Nationals, nel corso della tre giorni saranno in gara:  Meg Harris, Madi Wilson, Kaylee McKeown Zac Stubblety-Cook , Kyle Chalmers, Mack Horton, Lani Pallister, Minna Atherton, Madelein Gough, Cody Simpson, Matthew Temple, Elizabeth Dekkers,  la liberista neozelandese Erika Fairweather e tornerà alle competizioni la velocista Bronte Campbell alla sua prima gara ufficiale dopo i Giochi di Tokyo.

Tappa di avvicinamento per gli Australian Trials in programma dal 13 al 18 giugno presso Melbourne Sports And Aquatic Centre, validi come prova di selezione  per i Campionati del Mondo di Fukuoka (14-30 agosto).

Seguono i risultati degli Australian Swimming Championships andati in scena lo scorso aprile presso il Gold Coast Aquatic Centre di Southport nel Queensland.

Articoli correlati

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative