Concluso il Mare Nostrum di Canet-en-Roussillon. Day 2. Siobhan-B. Haughey: 100 stile libero (52.85). Sarah Siostroem: 50 farfalla (25.24). Ippei Watanabe: 200 rana (2.10.08)

Cala il sipario sull’edizione 2023 del Mare Nostrum Swim Tour di di Canet-en-Roussillon (35e Meeting International de Canet-en-Roussillon). Prossimo appuntamento con il Mare Nostrum Swim Tour a Barcellona  dal 17 al 18 maggio con numerosi azzurri al via. Seguono le sintesi delle due giornate di gara.

Mare Nostrum Swim Tour 2023

  • Canet en Roussillon : 13 – 14 maggio
  • Barcelona :  17 – 18 maggio
  • Monaco : 20 – 21 maggio

GIORNO 2

Nella seconda ed ultima giornata di gare di Canet quattro atleti hanno nuotato una prestazione tecnica sopra i 900 punti FINA, l’hongkonghese Siobhan-Bernadette Haughey  nei 100 stile libero (52.85) con la terza prestazione mondiale stagionale, l’olandese Marrit Steenberger nella medesima specialità (53.42), la svedese Sarah Sjostroem nello sprint della farfalla (25.24) e il giapponese Ippei Watanabe nei 200 rana (2.10.01), a ridosso dei 900 punti anche la prova della sudafricana Lara Van Niekerk nei 50 rana (30.37). L’australiana Cate Campbell, appena rientrata in competizione dai Giochi di Tokyo, chiude al terzo posto la finale dei 100 stile (53.78). Doppietta per il velocista Dylan Carter (TTO), 23.36 nei 50 farfalla e 48.94 nei 100 stile libero. In finale le azzurre Viola Scotto di Carlo neri 50 farfalla, ottava con 27.00 e Lisa Angiolini che chiude i 200 rana ai piedi del podio (2.28.37).

VINCITORI GIORNO 2

  • 50 RA U – ANDREW Micheal (USA) 27.22
  • 50 RA D – VAN NIERKERK Lara (RSA) 30.37
  • 50 FA U – CARTER Dylan (TTO) 23.36
  • 50 FA D – SJOSTROM Sarah (SWE) 25.24
  • 800 SL U – JONTVEDT Jon (NOR) 7.54.11
  • 400 SL D – MARTINS Francisca-Soares (POR)  4.08.77
  • 100 DO U – NDOYE-BROUARD Yohann (FRA) 54.88
  • 100 DOD – GORBENKO Anastasia (ISR) 1.00.40
  • 200 RA U – WATANABE Ippei (JPN) 2.10.08
  • 200 RA D – BLOMSTERBERG Thea (DEN) 2.25.84
  • 200 FA U – HONDA Tomoru (JPN) 1.55.09
  • 200 FA D – MITSUI Airi (JPN) 2.09.13
  • 100 SL U – CARTER Dylan (TTB) 48.94
  • 100 SL D – HAUGHEY Siobhan-Bernadette (HGK) 52.85
  • 200 MX U – OGATA So (JPN) 1.58.47
  • 400 MX D – LESAFFRE Fantine (FRA) 4.37.60

GIORNO 1

Nonostante il parterre di altissimo profilo tecnico, al termine della prima giornata di gare a Canet-en-Roussillon non si sono registrate prestazioni di rilevanza internazionale, salvo poche eccezioni, pare che le condizioni meteo a Canet non siano delle migliori con pioggia e vento ed un temperatura di 16 gradi che condiziona le gare in svolgimento all’aperto.

Fra tutte e tutti in evidenza l’ennesimo sprint a stile libero della svedese Sarah Sjostroem, già leader mondiale di specialità, nuota la vasca di Canet in 24.02 davanti dell’hongkonghese Siobhan-Bernadette Haughey  che realizza il nuovo primato nazionale 24.56) e poco dopo vince i 200 stile libero in 1.55.42, quarta l’australiana Cate Campbell (24.77) alla sua prima gara dopo i Giochi di Tokyo. Fra gli uomini il più veloce nello sprint è stato il francese Florent Manaudou (22.18). Altra segnalazione il parimerito dei 100 farfalla fra il giapponese Tomoru Honda e il polacco Jakub Majerski (52.14) e i 50 dorso della francese Analia Pigree (27.92).  Fra le azzurre in gara a Canet solo Giulia D’innocenzo ha guadagnato la finale A, nella prova dei 200 stile libero, sesta con 1.59.96.

Per tutto il resto segue l’elenco dei vincitori ed il link ai risultati completi.

VINCITORI GIORNO 1

  • 50 DO D – Analia PIGREE (FRA) 27.92
  • 50 DO U – RYAN Shane (IRL) 25.58
  • 50 SL D – SJOSTROM Sarah (SWE) 24.02
  • 50 SL U – MANAUDOU Florent (FRA) 22.18
  • 800 SL D – HEIN Agostina (ARG) 8.29.62
  • 400 SL U – CHRISTIANSEN Henrik (NOR) 3.50.53
  • 200 DO D – TEREBO Emma (FRA) 2.12.10
  • 200 DO U – HERLEM Antoine (FRA) 1.59.47
  • 100 RA D – MCSHARRY Mona (IRL) 1.06.54
  • 100 RA U – WIEKIERA Dawid (POL) 1.00.79
  • 200 MX D – STEENBERGEN Marrit (NED) 2.11.06
  • 400 MX U – OGATA So (JPON) 4.13.67
  • 100 FA D – MAKINO Hiroko (JON) 58.61
  • 100 FA U – = HONDA Tomoru – MAJERSKI Jakub 52.14
  • 200 SL D – HAUGHEY Siobhan-Bernadette (HGK) 1.55.42
  • 200 SL U – MATSUMOTO Katsuhiro (JPN) 1.47.33

Mare Nostrum Swim Tour 2023

  • Canet en Roussillon : 13 – 14 maggio
  • Barcelona :  17 – 18 maggio
  • Monaco : 20 – 21 maggio

Sono in gara a Canet en Roussillon le azzurre:  Tarantino Chiara, Scotto Di Carlo Viola, Cocconcelli Costanza, Menicucci Emma-Virginia, Laquintana Sonia, Bianchi Ilaria, D’innocenzo Giulia, Morini Sofia, Gastaldi Anita, Angiolini Lisa, Di Liddo Elena, Crispino Antonella.

Articoli correlati

Il canale Telegram di Nuoto•com

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

1° Meeting ATV

Roma
01-06-23
Nicolò Martinenghi: "Sarà un mondiale per sperimentare qualcosa di nuovo"

Nicolò Martinenghi: “Sarà un mondi...

Il Campione del mondo in carica dei 100 rana, Nicolò Martinenghi,  ha rilasciato a Sky Sport alcune dichiarazioni interessanti a quarantacinque ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu