Presentato il XXVI Trofeo Italo Nicoletti. Al via più di 2.000 atleti.

Comunicato stampa

Si è tenuta questa mattina presso lo Stadio del Nuoto di Riccione la presentazione del Trofeo Italo Nicoletti 2023, che giunge quest’anno alla sua ventiseiesima edizione, a Riccione dal 2 al 4 giugno. Negli anni è divenuto un grande evento sportivo sia in termini di numeri che di attrazione per i grandi atleti italiani e stranieri fino ad essere oggi sicuramente il trofeo più partecipato d’Italia con 99 società presenti e più di 2.000 atleti iscritti. Il trofeo è organizzato da Polisportiva Riccione, in collaborazione con FIN e Comune di Riccione. Anche quest’anno non mancheranno i grandi nomi del nuoto italiano dagli olimpionici Ilaria Bianchi, Arianna Castiglioni e Federico Poggio, ai medagliati agli ultimi campionati mondiali di vasca corta come Costanza Cocconcelli, Lorenzo Mora e Simone Cerasuolo, passando per i tanti giovani della nazionale italiana juniores e ragazzi. Attese a Riccione ai primi di giugno 6.000 presenze, fra atleti, tecnici e accompagnatori.

Il presidente di Polisportiva Riccione, Michele Nitti, sottolinea l’importante crescita di partecipanti nelle edizioni passate e ribadisce le 6.000 presenze dell’edizione 2023, con la partecipazione per il terzo anno di atleti iscritti a FINP, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico. Il Trofeo Nicoletti ha una ricaduta economica davvero considerevole su Riccione e sulle sue strutture ricettive. “ Sono convinto che il trofeo Nicoletti sia il trofeo della città di Riccione per eccellenza, unico nel suo genere, sempre più inclusivo e capace di portare e di aver portato in questi 26 anni una media di 6000 presenze annue con evidenti ricadute positive economiche e turistiche. Questo ci rende fieri e ci da la carica per il futuro. l nostro impegno, con la preziosa collaborazione di tutti coloro che rappresentano il comparto pubblico e ricettivo, sarà quello di migliorarlo ancora di più, allargandolo con sistematicità ad atleti provenienti dall’estero e ampliandolo con eventi collaterali. Durante le giornate di gara sarà osservato un minuto di silenzio a ricordo delle vittime dell’alluvione in Romagna”. Il presidente Nitti inoltre ringrazia gli sponsor Melinda e Riccione Piadina.

La prima edizione del Trofeo internazionale di nuoto Italo Nicoletti si è svolta nel 1997 e da allora si è consolidata come uno dei trofei più prestigiosi di tutto il panorama natatorio italiano, non solo per l’alto contenuto tecnico, ma soprattutto per la qualità dell’organizzazione e per la sincera e schietta ospitalità che viene riservata alle rappresentative partecipanti, in linea con il carattere romagnolo di cui Italo Nicoletti è stato sempre grande assertore. Il primo trofeo era una coppa placcata in oro messa in palio dall’organizzazione; il regolamento prevedeva che per aggiudicarsela si dovesse vincere per tre anni il meeting. Solo due società sono riuscite nell’impresa di vincere il trofeo per tre anni consecutivi, Rari Nantes Torino dal 2004 al 2006 e Imolanuoto dal 2016 al 2018, come sottolinea Paolo Zuntini, responsabile manifestazione, allenatore e coordinatore sezione nuoto.

Presente in conferenza stampa anche Simone Imola, assessore al sport del Comune di Riccione, che sottolinea come la ricaduta economica sul territorio sia fondamentale. “Stiamo elaborando studi approfonditi su alcuni dei principali eventi sportivi fuori stagione in collaborazione con il CAST, Centro Studi Avanzati sul Turismo dell’Università di Bologna, Campus Rimini e Unirimini Spa: avremo importanti informazioni per migliorare la nostra offerta turistica e le nostre strutture sportive. Inoltre, grazie al piano Sport e Periferie per l’efficentamento energetico della piscina, stiamo aspettando l’arrivo dei materiali per organizzare un piano dei lavori e in merito al Pnrr stiamo procedendo agli ultimi dettagli per chiudere il contratto con la ditta che ha vinto l’appalto e, nonostante i tempi tecnici, potremo comunque procedere verso l’affidamento lavori”.

Presente in conferenza stampa anche la famiglia Nicoletti, con i figli Luca, Mariagrazia e la nipote Greta, per un toccante ricordo della figura di Italo Nicoletti e del suo impegno per la città di Riccione: hanno raccontato chi era Italo Nicoletti attraverso ricordi e aneddoti, la sua lungimiranza nel vedere sport e turismo strettamente correlati e la sua umanità.

Italo Nicoletti

Gran parte del “Progetto di vita” di Italo Nicoletti è stato legato all’impegno profuso per lo sviluppo dello sport e del turismo nella sua “Amata Riccione”. 

La carica Direttiva a cui Italo Nicoletti era più affezionato è stata quella di Presidente della Polisportiva Comunale; una carica riconfermata per ben diciassette anni, periodo in cui il “Presidente Amico” ha creato un grande capolavoro: Polisportiva è divenuta sotto la sua competente guida una realtà di importanza Nazionale che oggi conta oltre 8000 tesserati, 20 discipline sportive, campioni ed atleti di caratura nazionale ed internazionale e soprattutto una capacità organizzativa riconosciuta da tante Federazioni sportive.

Già all’età di 23 anni era stato segretario dell’Associazione Riccione Calcio, poi consigliere del Moto Club Celeste Berardi, quindi Ispettore della Lega Professionisti di calcio, consigliere FIDAL, fiduciario CONI e dal 1994 Commissario CONI e di seguito 1° presidente della neonata Provincia di Rimini. L’allora Presidente Nazionale del CONI Dott. Mario Pescante gli aveva assegnato la medaglia al valore sportivo. 

Accanto all’impegno per lo sport, Italo Nicoletti ha svolto ruoli e funzioni molto importanti per la città di Riccione; prima come Presidente dell’Azienda di Soggiorno, quindi delegato IAT (Informazione Accoglienza Turistica), poi membro del Consiglio di Amministrazione APT (Azienda Promozione Turistica). Nel 1995 viene nominato Presidente dell’Associazione “Amici di Riccione”. Italo Nicoletti scompare il 26 Dicembre 1996 dopo una lunga malattia. È stato per tutti un maestro di vita, distinto, sorridente che con uguale serietà si congratulava con atleti “di nome” e con i ragazzini alla gara di “fine corso”, consapevole che la fatica, il lavoro, la volontà ed il sacrificio sono valori importanti a qualsiasi livello e quindi meritevoli di assoluto riconoscimento.

Online la startlist del Trofeo Italo Nicoletti 2023 in programma allo Stadio del Nuoto di Riccione dal 2 al 4 giugno, segue il link.

Programma e regolamento

La scorsa edizione (2022)

Il canale Telegram di Nuoto•com

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Riforma dello sport: fase attuativa Aspetti fiscali e civilistici

Grattacielo Pirelli – Auditorium Gaber, ingresso Piazza Duca d’Aosta 3, 20124 Milano
14-10-23
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: in arrivo una stagione di sacrifici, noi siamo pronti

Cesare Butini: in arrivo una stagione di...

A conclusione di una stagione ricca di impegni abbiamo incontrato il Direttore tecnico delle Squadre nazionali Cesare Butini per qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu