Open Water World Cup 2023. Parigi (Meet 4). 9 azzurri iscritti nella distanza olimpica. Problemi di standard dell’acqua nella Senna.

Domani e dopodomani a Parigi è in programma la quarta tappa della World Aquatics Open Water Swimming World Cup, sabato dalle 7.30 la partenza della 10 km femminile e domenica alla medesima ora quella maschile.  On line sono disponibili le iscrizioni preliminari, risultano iscritti 9 azzurri.

La competizione parigina è considerata il test event ufficiale per i prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024, tuttavia la federnuoto francese comunica quanto segue in merito alle piogge degli ultimi giorni e al conseguente standard qualitativo dell’acqua nella Senna.

A seguito delle recenti forti piogge a Parigi, la qualità dell’acqua della Senna è attualmente scesa al di sotto degli standard accettabili per la salvaguardia della salute dei nuotatori. Di conseguenza, la decisione è stata presa, in consultazione con i partner della salute pubblica e dell’organizzazione dell’evento, di annullare la sessione di allenamento prevista per le 7:30 del 4 agosto, in vista della Coppa del Mondo di nuoto in acque libere programmata per questo fine settimana.

Le competizioni rimangono in programma per il 5 e 6 agosto, in attesa di ulteriori test sulla qualità dell’acqua, per garantire la salute degli atleti. Un aggiornamento riguardante la programmazione delle competizioni è previsto per le 17:00 di domani.

 

 

Articoli correlati

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative