Europeo U23 • Dublino. Day 1. Simone Cerasuolo d’Oro nei 50 rana, Anita Bottazzo d’Argento. De Tullio al bronzo nei 1500 stile libero.

Conclusa la  prima giornata di gare dei Campionati Europei U23 di nuoto in svolgimento presso lo Sport Ireland National Aquatic Centre di Dublino. Tre medaglie per l’Italia; una per ogni metallo, segue il report. La migliore prestazione tecnica della giornata è stata nuotata dal beniamino di casa Daniel Wiffen che vince il secondo oro per l’Irlanda con il tempo di 14.35.79, padroni di casa in testa al medagliere per nazioni.

REPORT DAY 1

L’azzurro Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto) vince il titolo europeo U23 nei 50 rana con il tempo di 26.96, unico atleta oggi sotto i 27 secondi. Questa è la seconda medaglia odierna per l’Italia ed è stata ottenuta nella medesima specialità della precedente ad opera di Anita Bottazzo e con il medesimo tecnico, Cesare Casella. In questa specialità al maschile siamo andati a podio nelle ultime tre competizioni internazionali;  mondiali (Martinenghi), universiadi (Viberti) ed appunto l’europeo U23.

  • 1) CERASUOLO Simone (ITA) – 26.94
  • 2) DE GROOT Koen (NED) – 27.03
  • 3) GOODBURN Archie (GBR) – 27.44

La finalista mondiale dei 50 rana Anita Bottazzo ((Fiamme Gialle/Imolanuoto) è d’argento alle spalle della padrona di casa Mona Mc Sharry che vince il primo titolo europeo U23 della storia; 30.37 contro 30.59, purtroppo l’azzurra non è riuscita a ripetere la grande performances nuotata al mattino (30.08), Bronzo pari-merito per la statunitense Kaitlyn Dobler e la norvegese Silje Slyngstadli (30.91).

  • 1) MC SHARRY Mona (IRL) 30.37
  • 2) BOTTAZZO Anita (ITA) 30.59
  • =3) DOBLER Kaitlyn (USA) – SLYNGSTADLI Silje R. (NOR) 30.91

L’americano Hunter Tapp vince i 200 dorso davanti al fuoriclasse sudafricano Pieter Coetze, fra i grandi assenti al mondiale di Fukuoka, nuotano rispettivamente 1.56.45 e 1.57.05. Il titolo europeo U23 è stato vinto dal terzo classificato, l’olandese Kai Van Westering (1.57.86).

  • 1) TAPP Hunter (USA) 1:56.45
  • 2) COETZE Pieter (RSA) 1:57.05
  • 3) VAN WESTERING Kai (NED) 1:57.86

La 22enne inglese Keanna Macinnes si aggiudica il titolo continentale U23 dei 100 farfalla donne con il tempo di 58.48.

  • 1) MACINNES Keanna (GBR) 58.48
  • 2) WALSHE Ellen (IRL) 58.70
  • 3) STICKLEN Emma C (USA) 58.76

Finale dei 200 stile libero uomini piuttosto serrata, ha la meglio su tutti il greco Dimitrios Markos (1.46.65).

  • 1) MARKOS Dimitrios (GRE)  1:46.65
  • 2) SAMMON Patrick W (USA) 1:47.27
  • 3) SHACKELL Aaron J (USA)  1:47.35

La tedesca Isabel Gose domina la prova con il tempo di 8.20.80 davanti alla sua compagna di allenamento Leonie Maertens (8.29.66) sorella di Lucas, tutti gli atleti citati fanno parte del gruppo di allenamento di Magdeburgo dove nuota anche Florian Weelbrock. Sesta piazza per l’azzurra Giulia Salin che copre la distanza in 8.39.43.

  • 1) GOSE Isabel Marie (GER) 8:20.80
  • 2) MAERTENS Leonie (GER) 8:29.66
  • 3) MCKENNA Paige S (USA) 8:36.60
    • 6) SALIN Giulia (ITA) 8.39.43

Dalla corsia sette l’olandese Tessa Giele sorprende tutte le avversarie e vince il titolo nello sprint del dorso  (27.86).

  • 1) GIELE Tessa (NED)  27.86
  • 2) STADDEN Isabelle N (USA)  27.98
  • 3) PISKORSKA Adela (POL) 28.25

Sopra l’1.58 il tempo con cui viene assegnato il titolo continentale dei 200 stile libero donne, vince la 19enne francese Lucie Tessariol.

  • 1) TESSARIOL Lucie (FRA) 1:58.42
  • 2) MARTINS Francisca Soares (POR)  1:58.60
  • 3) SEGEL Janja (SLO)  1:58.66

Vince l’americano Gabriel Jett, primo degli europei l’austriaco Simon Bucher.

  • 1) JETT Gabriel (USA) – 51.65
  • 2) BUCHER Simon (AUT) – 51.69
  • 3) MAJERSKI Jakub (POL) – 51.70

Il mezzofondista di casa Daniel Wiffen vince il secondo oro per l’Irlanda, senza avversari nelle 30 vasche a stile libero chiude la prova con un ottimo riscontro cronometrico (14.35.79), un tempo che gli sarebbe valso il bronzo mondiale a Fukuoka invece della medaglia di legno ottenuta con 14.43.01. Sul terzo gradino del podio sale l’azzurro Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene) con 14.54.13, sesta piazza per Matteo Diodato (Livorno Aquatics) 15.14.10.

  • 1) WIFFEN Daniel (IRL) 14:35.79
  • 2) SCHWARZ Sven (GER) 14:43.53
  • 3) DE TULLIO Luca (ITA) 14:54.31
    • 7) DIODATO Matteo (ITA) 15:14.10

La prima giornata di gare si chiude con la staffetta mista mixed vinta dagli Stati Uniti, titolo continentale assegnato alla Polonia, squalificate Francia e Ungheria.

  • 1) USA (US OF AMERICA) 3:45.99
  • 2) POL (POLAND) 3:46.68
  • 3) GBR (GREAT BRITAIN) -3:47.15

Piuttosto impegnativa da seguire la telecronaca LEN con picchi di entusiasmo quasi sempre fuori misura e poco correlati con quanto accade in vasca e di uguale intensità anche nelle batterie del mattino. Interessante invece la premiazione a caldo subito dopo la gara.

FINALI DAY 1

BATTERIE DAY 1

  • D –  50 Rana – 1) Bottazzo 30.08 Q
  • U – 200 Dorso – 1) Brown (USA) 1.58.23, 20) Lazzari 2.02.72
  • D – 100 Farfalla – 1) Sticken (USA) 58.43
  • U – 200 Stile Libero – 1) Sammon (USA) 1.46.91, 37) Galossi 1.51.93,  42) Merlini 1.52.88
  • D – 50 Dorso – 1) Hosper (NED) 28.99
  • U – 50 Rana – 1) De Groot (NED) 27.27, 3) Cerasuolo 27.35 Q, 16) Carlotta 28.11
  • D – 200 Stile Libero – 1) Gose (GER) 1.58.96
  • U – 100 Farfalla – 1) Jett (USA) 51.53, 24) Harabagiu 53.92
  • D – 200 Misti – 1) Kozan (USA) 2.13.91
  • MIX- 4×100 Mista – USA 3.46.39
  • D – 800 Stile Libero – Serie Lente
  • U – 1500 Stile Libero – Serie Lente

MEDAGLIE ITALIA

ORO

  • 50 RA U – CERASUOLO Simone  26.94 (Cesare Casella)

ARGENTO

  • 50 RA D – BOTTAZZO Anita 30.59 (Cesare Casella)

BRONZO

  • 1500 SL U – DE TULLIO Luca 14:54.31

CAMPIONI EUROPEI U23

  • 50 RA – MC SHARRY Mona (IRL) 30.37
  • 200 DO – VAN WESTERING Kai (NED) 1:57.86
  • 100 FA D – MACINNES Keanna (GBR) 58.48
  • 200 SL U – MARKOS Dimitrios (GRE)  1:46.65
  • 800 SL D – GOSE Isabel Marie (GER) 8:20.80
  • 50 DO D – GIELE Tessa (NED)  27.86
  • 50 RA U – CERASUOLO Simone (ITA) – 26.94
  • 200 SL D – TESSARIOL Lucie (FRA)  1:58.4
  • 100 FA U – BUCHER Simon (AUT) – 51.69

RIFERIMENTI UTILI

Italnuoto a Dublino

Anita Bottazzo (Fiamme Gialle/Imolanuoto), Giulia Salin (Fiamme Oro/Nuoto Venezia), Francesco Caroletta (Aurelia Nuoto), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto), Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene), Matteo Diodato (Livorno Aquatics), Lorenzo Galossi (CC Aniene), Davide Maria Harabagiu (Canottieri Tevere Remo), Francesco Lazzari (Sport Club 12 Ispra), Sebastiano Augusto Merlini (NC Milano), Luca Serio (Fiamme Gialle/Canottieri Tevere Remo) e Simone Spediacci (In Sport Rane Rosse).

Staff Tecnico.

  • DT Cesare Butini.
  • Tecnici: Simone Palombi, Cesare Casella e Daniele Di Nizio.
  • Medico: Daniela Balducci
  • Fisioterapista: Martin Pederiva.

Le altre giornate

DAY 2

MATTINO – dalle 9.30 (10.30 in Italia)

BATTERIE

  • DONNE – 400 Stile Libero – Salin
  • UOMINI – 400 Stile Libero – Galossi, De Tullio, Diodato
  • DONNE – 100 Rana – Bottazzo
  • UOMINI – 50 Dorso – Harabagiu, Lazzari
  • DONNE – 200 Farfalla
  • UOMINI – 50 Stile Libero – Serio, Merlini
  • DONNE – 100 Dorso
  • UOMINI – 200 Rana
  • DONNE – 50 Stile Libero
  • UOMINI – 200 Farfalla
  • DONNE – 400 Misti – Serie Lente
  • UOMINI – 400 Misti – Serie Lente – Spediacci

POMERIGGIO – dalle 18.00 (19.00 in Italia)

FINALI e PRIME SERIE

  • DONNE – 100 Rana – Finale
  • UOMINI – 50 Dorso – Finale
  • DONNE – 200 Farfalla – Finale
  • UOMINI – 50 Stile Libero – Finale
  • DONNE – 400 Stile Libero – Finale
  • DONNE – 100 Dorso – Finale
  • UOMINI – 200 Rana – Finale
  • DONNE – 50 Stile Libero – Finale
  • UOMINI – 200 Farfalla – Finale
  • DONNE – 400 Misti – Prima Serie
  • UOMINI – 400 Misti – Prima Serie
  • UOMINI – 400 Stile Libero – Finale
  • DONNE – “Skin Race”
  • UOMINI – “Skin Race”

DAY 3

MATTINO – dalle 9.30 (10.30 in Italia)

BATTERIE

  • DONNE – 200 Rana
  • UOMINI – 100 Dorso – Lazzari
  • DONNE – 50 Farfalla – Bottazzo
  • UOMINI – 100 Stile Libero – Serio, Merlini
  • DONNE – 200 Dorso
  • UOMINI – 100 Rana – Cerasuolo
  • DONNE – 100 Stile Libero
  • UOMINI – 50 Farfalla – Harabagiu
  • UOMINI – 200 Misti – Spediacci
  • MIXED – 4×100 Stile Libero – ITALIA
  • DONNE – 1500 Stile Libero – Serie Lente
  • UOMINI – 800 Stile Libero – Serie Lente – Diodato

POMERIGGIO – dalle 18.00 (19.00 in Italia)

FINALI e PRIME SERIE

  • DONNE – 200 Rana – Finale
  • UOMINI – 100 Dorso – Finale
  • DONNE – 50 Farfalla – Finale
  • UOMINI – 100 Stile Libero – Finale
  • DONNE – 1500 Stile Libero – Prima Serie
  • DONNE – 200 Dorso – Finale
  • UOMINI – 100 Rana – Finale
  • DONNE – 100 Stile Libero – Finale
  • UOMINI – 50 Farfalla – Finale
  • UOMINI – 200 Misti – Finale
  • UOMINI – 800 Stile Libero – 1a Serie – Galossi, De Tullio
  • MIXED – 4×100 Stile Libero – Finale

Articoli correlati

Coppa Parigi 2024 Open

Pescara (Le Naiadi)
29-06-24

25° Meeting di Tortona

Tortona
29-06-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative