L’Italfondo a Doha

Federnuoto ha ufficializzato la lista degli atleti del settore acque libere convocati per i XXI campionati mondiali di Doha in programma dal 3 all’8 febbraio presso l’Old Port  di Doha.

da Federnuoto

Il responsabile tecnico delle settore acque libere Stefano Rubaudo

“Sei mesi dopo Fukuoka è ovviamente un campionato anomalo, atipico. Ci danno un range di sei gradi di differenziale dell’acqua che potrebbe anche prevedere l’utilizzo della muta (ovvero sotto i 18 gradi ndr). Abbiamo in palio la qualificazione olimpica, per i primi 13 più i primi 3 di Fukuoka che si qualificano per le Olimpiadi, ovvero qualificano i posti per la nazione. Penso che ci presenteremo con una squadra più forte rispetto a quella di Fukuoka. È stato un anno che ha seguito una stagione importante, come con gli Europei in casa, perciò è stato un anno che per decisioni tecniche è stato preso con un po’ più di tranquillità e leggerezza.

[…] Leggi le dichiarazioni integrali su federnuoto

AZZURRI

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Domenico Acerenza (Fiamme Oro/CC Napoli), Barbara Pozzobon (Fiame Oro/Hydros), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), Ginevra Taddeucci (Fiamme Oro/CC Napoli), Arianna Bridi (Esercito/Trento Nuoto).

STAFF TECNICO

Il responsabile tecnico Stefano Rubaudo, i tecnici Massimiliano Lombardi, Fabrizio Antonelli, Giovanni Pistelli, Roberto Baldassarre, il medico Sergio Crescenzi e la fisioterapista Federica Borgino.

Articoli corrrelati

 

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative