Il rientro a casa dei teenagers olimpici Sara Curtis e Alessandro Ragaini.

Seguono le interviste di Targatocn e di Tv Centro Marche agli azzurri Sara Curtis (CS Roero) e Alessandro Ragaini (CS Carabinieri/ssd Team Marche) al loro rientro a casa dopo lo straordinario exploit degli Assoluti di Riccione con la conquista del pass olimpico individuale; rispettivamente Sara nello sprint dei 50 stile libero (24.56) e Alessandro nei 200 stile libero (1.45.86). I nostri due teenagers olimpici risultano al momento gli atleti più giovani (2006) del Team Italia per i Giochi di Parigi, competizione a cui parteciperanno prima di compiere la maggiore età.

Alessandro Ragaini (TV MARCHE)

Sara Curtis e il tecnico Thomas Maggiora (TARGATOCN)

 

Articoli correlati

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative