Australia. Campionati NSW conclusi. Mollie O’Callaghan vince i 200 stile libero (1.54.76) davanti a Titmus, Pallister e McKeown

Conclusi all’Olympic Park Aquatic Centre di Sydney i Campionati Statali del New South Wales con impegnate diverse eccellenze del nuoto australiano che hanno fatto registrare risultati di rilievo internazionale, soprattutto al femminile.

Seguono l’elenco dei vincitori ed il link ai risultati completi.

Flash dalla terza ed ultima giornata

La primatista del mondo dei 200 stile libero, Mollie O’Callaghan,  dopo i 100 stile libero vince anche sulla doppia distanza con 1.54.76 con il suo ultimo tradizionale 50 metri  ammazza-avversarie (28.55), la diciannovenne fuoriclasse aussie precede al touch tre colleghe campionesse del mondo;  nell’ordine di piazzamento: Ariarne Titmus (1.55.81), Lani Pallister (1.55.92) e Kaylee McKeown (1.56.06), preludio ad una potenziale finale delle selezioni olimpiche di giugno di altissimo profilo,  è presumibile che per ottenere il pass olimpico della 4×200 stile libero occorrerà 1.55 basso o ancora meglio. Ennesime vittorie per la stella Kaylee McKeown, dopo 100 e 200 dorso domina anche 200 misti (2.08.84) e lo sprint del dorso (27.25).

VINCITORI

  • 100 SL U –  William Yang  54.88
  • 50 DO D  – Kaylee McKeown  27.25
  • 400 MX U – William Petric 4.14.07
  • 200 MX D  – Kaylee McKeown  2:08.84
  • 50 SL U – Thomas Nowakowski 22.09
  • 200 SL D –  Mollie O’Callaghan  1.54.76
  • 50 FA U – Matthew Temple 50.61
  • 200 RA U – Matthew Wilson  2.09.87
  • 200 FA D – Abbey Connor 2.06.59
  • 50 RA D – Senna Toohey 31.34
  • 100 SL D –  Mollie O’Callaghan  52.82
  • 800 SL D –  Ariarne Titmus  8:17.87
  • 200 DO D  – Kaylee McKeown  2:04.21
  • 50 FA D –  Alexandria Perkins  25,97
  • 100 RA D –  Jenna Strauch  1:07.83
  • 400 XM D –  Isabella Krantzcke 4:56.28
  • 100 SL U –  Will Yang  48.48
  • 400 SL U – Ben Goedemans 3:50.94
  • 50 DO D  – Ben Armbruster 25.40
  • 50 RA U –  Joshua Collett  27.86
  • 200 FA U –  Bowen Gough  1:57.46
  • 50 SL D – Bronte Campbell 24.64
  • 400 SL D – Ariarne Titmus  4:02.39
  • 100 DO – Kaylee McKeown  57,57
  • 200 RA D –  Jenna Strauch 2:24.33
  • 100 FA D – Emma McKeon  57.37
  • 200 SL U –  Flynn Southam  1:48.28
  • 800 SL U – Matthew Galea 7:59.96
  • 200 DO U – Se-Bom Lee 1:59.29
  • 100 RA U  – Matthew Wilson 1:01.19
  • 50 FA U –  Ben Armbruster 23.64
  • 200 MX U –  William Petric 1:58.78

Flash dalle prime due giornate

In evidenza i 100 e 200 dorso della primatista e campionessa olimpica Kaylee McKeown (22), vince e convince sulla doppia distanza con 2.04.21, pronta risposta alla collega di speciliatà statunitense, Regan Smith, che lo scorso fine settimana nel corso della TYR Pro Series di Westmont ha siglato 2.03.99, nella prova dei 100 metri ha vinto con l’ennesimo straordinario crono di 57.57, sono sue le prime cinque migliori prestazioni di ogni epoca in questa distanza.

La primatista del mondo dei 200 stile libero, Mollie O’Callaghan,  vince i 100 stile libero in 52.82, nella medesima prova al maschile vittoria per Will Yang  con 48.48 davanti a Kyle Chalmers 48.53. Doppietta 400-800 stile libero per Ariarne Titmus, rispettivamente  4.02.39 e 8.17.87. Emma McKeon è la più veloce nei 100 farfalla con 57.37, seconda nello sprint della farfalla alle spalle di Alexandria Perkins, 25,97 contro il suo 25.99, medesimo piazzamento anche nei 50 stile libero a pari-merito con Mollie O’Callaghan, prova vinta da Bronte Campbell, rispettivamente 24.64 e 24.83

Per tutto il resto rimandiamo ai risultati completi.

Articoli correlati

 

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative