Il Giappone a Parigi con 27 nuotatori e tanta voglia di riscatto. Presentato il Team olimpico.

Il Giappone è stata la prima, fra le nazioni rilevanti del nuoto mondiale,  ad aver ufficializzato e presentato il team per i Giochi di Parigi 2024 definito in seguito alle prove di selezione olimpica svolte la scorsa settimana presso il Tokyo Aquatics Center, che in piena risolutezza nipponica, risultava l’unica occasione utile per guadagnare il pass olimpico.

Il presidente della JASF – Daichi Suzuki.

“Sono molto felice che molti nuotatori, tra cui veterani e giovani, si siano uniti alla squadra nazionale. Tuttavia, non finisce qui, ma inizia qui. Vorrei che alle Olimpiadi di Parigi emergesse l’atteggiamento di combattenti migliorando la propria condizione di perfomance nei restanti 4 mesi che mancano a Parigi.”.

Saranno al via alla  Défense Arena di Parigi un totale di 27 nuotatori di cui 14 uomini e 13 donne;  19 atleti saranno in gara nellle prove individuali, altri 8 atleti sono stati convocati per completare le formazioni di staffetta. L’atleta più giovane della squadra è la mistista 17enne Mio Narita, la più esperta del Team è la ranista 33enne Satomi Suzuki che sarà in gara alla sua terza partecipazione olimpica (Londra, Rio, Parigi) dopo essere rimasta esclusa proprio dai Giochi di casa del 2021.

Mio Narita: “Sono felice e onorata di poter indossare la maglia della squadra olimpica, non avrei mai pensato di poterla indossare quando ero piccola. Voglio ottenere un buon risultato e considerarlo un buon punto di partenza per la mia futura carriera nel nuoto. ”

Il nuoto del Sol Levante arriva a Parigi dopo un  triennio piuttosto complicato cominciato proprio dai Giochi casalinghi di Tokyo 2021 in cui hanno vinto tre medaglie; due titoli con Yui Ohashi (200/400 misti) e un argento con Tomoru Honda (200 farfalla) e poi proseguito con gli scarsi risultati ottenuti dei Campionati del mondo di Fukuoka, anche quelli casalinghi, in cui nel medagliere per nazioni furono diciassettesimi, piazzamento che sollevò malumore interno alla federazione e alla squadra nazionale portando alle dimissioni del capo-allenatore della nazionale Norimasa Hirai.

DONNE (PROVE INDIVIDUALI)

  • Satomi Suzuki
  • Reona Aoki
  • Mizuki Hirai
  • Rikako Ikee
  • Airi Mitsui
  • Hiroko Makino
  • Yui Ohashi
  • Shiho Matsumoto
  • Mio Narita
  • Ageha Tanigawa

QUALIFICATI PER COMPLETARE LE STAFFETTE

  • Waka Kobori
  • Rio Shirai
  • Nagisa Ikemoto

UOMINI (PROVE INDIVIDUALI)

  • Katsuhiro Matsumoto
  • Hidekazu Takehara
  • Ippei Watanabe
  • Yu Hanaguruma
  • Naoki Mizunuma
  • Tomoru Honda
  • Genki Terakado
  • Daiya Seto
  • Tomoyuki Matsushita

QUALIFICATI PER COMPLETARE LE STAFFETTE

  • Konosuke Yanagimoto
  • Tatsuya Murasa
  • Hidenari Mano
  • Riku Matsuyama
  • Takashi Taniguchi

Seguono i pass olimpici assegnati la sorsa settimana a Tokyo.

  • 200 MX D – Yui Ohashi 2.09.17
  • 200 MX D –  Shiho Matsumoto 2.09.90
  • 100 FA U – Katsuhiro Matsumoto 50.96
  • 100 FA U –  Naoki Mizunuma 51.23
  • 200 RA D – Satomi Suzuki 2.23.09
  • 200 DO  U – Hidekazu Takehara, 1.56.28
  • 200 FA D – Airi Mitsui 2.06.54
  • 200 FA D – Hiroko Makino 2.07.61
  • 200 FA U – Tomoru Honda 1.54.18
  • 200 FA U – Genki Terkakado 1.54.07
  • 200 RA U – Ippei Watanabe 2.06.94
  • 200 RA U –  Yu Hanaguruma 2.07.07
  • 100 RA D – Satomi Suzuki 1.05.91
  • 100 RA D – Reona Aoki 1.05.93
  • 200 SL U – Katsuhiro Matsumoto 1.45.29
  • 400 MX D – Mio Narita, 4.35.40
  • 400 MX D – Ageha Tanigawa 4. 35.60
  • 100 RA U – Takashi Taniguchi 59.43
  • 100 FA D – Mizuki Hirai 56.91
  • 100 FA D – Ikee Rikako 57.30
  • 400 MX U – Tomoyuki Matsushita 4.10.04

Articoli correlati

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative