CRITERIA. Il medagliere e la Top10 delle prestazioni tecniche. Sara Curtis e Alessandro Ragaini i migliori.

Dopo aver ottenuto la loro prima qualificazione olimpica individuale agli Assoluti di Riccione nel mese di marzo, gli “enfant prodige” del nuoto azzurro Sara Curtis (CS Roero)  e Alessandro Ragaini (CS Carabinieri – Team Marche) hanno siglato; sulla base del punteggio tabellare World Aquatics, le due migliori prestazioni tecniche degli appena conclusi Criteria Giovanili Nazionali di Riccione in vasca corta.  Lei nella prova dei 50 dorso da primato del mondo juniores e italiano assoluto (26.08), unica atleta ad aver nuotato ai Criteria una prestazione superiore ai 900 punti, e lui nei 400 stile libero con il tempo di 3.40.64. Seguono per il settore femminile; Valentina Procaccini (CC Aniene) negli 800 stile libero (8.24.51) e nuovamente la Curtis nei 100 stile libero (53.13),  la seconda migliore  prestazione maschile è di Filippo Bertoni (CC Aniene) negli 800 stile libero (7.44.02) e poi quella di Carlos D’Ambrosio (Fondazione M.Bentegodi) nei 200 stile libero (1.44.32).

  • Bianca Nannucci – Livorno Aquatics.

Il medagliere complessivo vede vincere il CC Aniene (23-15-19) davanti al Team Veneto (21-7-4) e In Sport Rane Rosse (12-11-3). Sono andate a podio 127 società sportive.

Il medagliere dei Criteria redatto da Swimrankings

Articoli correlati

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative