Conclusi i Canada Open. D3. Summer McIntosh: 200 misti (2.08.19)

GIORNO 4. Summer McIntosh dopo aver vinto 100 farfalla (57.19), 100 (53.90) e 200 stile libero (1.54.21), la diciassettenne fuoriclasse canadese fa suoi anche i 200 misti con il tempo di 2.08.19. Prossima tappa per il nuoto canadese saranno le e selezione olimpiche e paralimpiche dal 14 al 16 maggio a Toronto presso il Pan Am Sports Centre, evento previsto in origine a Montreal è stato spostato a Toronto a seguito di un incendio che ha causato la chiusura temporanea del Centre sportif du Parc Olympique di Montreal.

GIORNO 3. Summer McIntosh vince i 100 farfalla sulla campionessa olimpica Margaret McNeil, 57.19 contro 59.24, per il resto della giornata nulla di particolarmente rilevante da segnalare, segue il link ai risultati. Nella medesima specialità alla Pro Swim Serie di San Antonio in Texas, la specialista Torry Huske ha nuotato il miglior tempo mondiale dell’anno (55.68), riscontro che le vale il primato americano e la messa a fuoco del primato del mondo della svedese Sarah Sjoestroem (55.48).

GIORNO 2. Summer McIntosh ha nuotato i 100 stile libero vincendo la prova sotto i 54 secondi davanti alla collega di nazionale Margaret McNeil e Mary-Sophie Harvey, poco dopo è tornata in acqua per la finale dei 100 rana chiusa in ottava posizione con 1.11.01.  Ingrid Wilm nuota 27.70 nello sprint del dorso. Per il resto nulla di rilevante da segnalare, segue il link ai risultati completi.

100 STILE LIBERO DONNE

Quarta piazza per la 23enne campionessa olimpica di Rio 2016 Penny Oleksiak (54.43).

GIORNO 1 – A circa un mese dalle selezioni olimpiche canadesi (13-19 maggio), alcuni big sono in gara ai 2024 Speedo Canadian Swimming Open in corso di svolgimento a Toronto, nuova sede dei Trials. La fuoriclasse diciottenne Summer McIntosh ha fatto le prove generali nei 200 stile libero vincendo con il tempo di 1.54.21, riscontro cronometrico che risulta ad oggi il secondo tempo mondiale del 2024. Poco dopo la medesima atleta ha nuotato i 100 dorso, seconda con 59.96 alle spalle della collega campionessa olimpica dei 100 farfalla Margaret MacNeil  (59.93), terza piazza per Ingrid Wilm (59.99)

Articoli correlati

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative