Russia. Campionati Kazan. D5. Ilya Borodin: 400 misti (4.09.59).

Conclusa, presso il Water Sports Palace di Kazan,  la quinta giornata di gare dei campionati nazionali della Russia.

Il 21enne Ilya Borodin, uno dei migliori nuotatori del movimento russo,  vince i 400 misti con 4.09.59, il suo è il terzo tempo al mondo dell’anno in questa specialità. La quindicenne Ksenia Misharina, dopo aver vinto nel corso del primo giorno gli 800 stile libero (8.29.05), bissa l’oro sulla distanza più lunga con 16.06.09. Egor Kornev nuota 48.04 la semifinale dei 100 stile libero e Arina Surkova  57.95 in quella dei 100 farfalla. Domani la sesta ed ultima giornata di gare.

Segue l’elenco di tutti i vincitori.

GIORNO 5

  • 100 DO D – Maria Kameneva 59.43
  • 50 FA U – Roman Shevlyakov 22.92
  • 400 MX U – Ilya Borodin 4.09.59
  • 1500 SL D – Ksenia Misharina (2009) 16.06.09

GIORNO 4. La prestazione del giorno è stata nuotata dalla primatista del mondo Evgneiia Chikunova che ha stra-vinto i 100 rana con il miglior crono mondiale dell’anno (1.05.11), piuttosto attesa la performance sulla doppia distanza in programma dopodomani.

Kirill Prigoda vince con una prestazione maiuscola i 200 rana (2.07.48) davanti al connazionale Mikhail Dorinov (2.08.94). Doppio sprint vincente per Kliment Kolesnikov, suoi i 50 dorso con 23.96 e i 50 stile libero con un solo centesimo di differenziale dal liberista Egor Kornev, 21.89 contro 21.90.

Segue l’elenco di tutti i vincitori.

GIORNO 4

  • 50 DO U – Kliment Kolesnikov 23.96
  • 50 FA  D – Arina Surkova 25.39
  • 200 RA U – Kirill Prigoda 2.07.48
  • 100 RA D  – Evgenia Chinuova 1.05.11
  • 400 SL D – Sofia Dyakova 4.08.37
  • 50 DO U – Kliment Kolesnikov 21.89
  • 200 MX D – Yana Shakirova 2.12.92

GIORNO 3. Andrey Minakov ha vinto i 100 farfalla in 50.86. La quindicenne Milana Stepanova ha vinto I 200 dorso femminili sono stati vinti dalla quindicenne classe 2009 Milana Stepanova  con il tempo di 2.11.37.  Evgenia Chikunova ha nuotato 1.06.14 le semifinali dei 100 rana e Kliment Kolesnikov sigla il miglior crono (24.28) in quelle dei 50 dorso. Segnaliamo la frazione lanciata di Andrey Minakov nella 4×100 stile libero mixed da 47.74 e quella in prima frazione di Egor Kornev da 48.23, il medesimo atleta nella prima giornata aveva nuotato 47.87.

Per il resto nulla di particolarmente rilevante da segnalare.

GIORNO 3

  • 200 DO D – Milana Stepanova (2009) 2.11.37
  • 100 SL D – Daria Klepikova 54.09
  • 100 FA U – Andrey Minakov 50.86
  • 800 SL U – Kirill Martynychev 7.51.89

GIORNO 2. Il talentuoso diciottenne Miron Lifintsev sorprende Kliment Kolesnikov nella finale dei 100 dorso, vince con il terzo tempo mondiale stagionale (52.34) posizionandosi nel ranking di specialità alle spalle del nostro Thomas Ceccon (52.27)  e sigla il nuovo primato mondiale juniores (prec. 52.53) sottraendolo al collega di specialità Kolesnikov che oggi nuota per l’argento in 52.80, sotto i 53 secondi anche il terzo classificato Dmitrij Savenko (52.90).

100 DORSO UOMINI

Nei 400 stile libero uomini vittoria per Aleksandr Stepanov (3.47.30), secondo piazza per Martin Malyutin (3.49.01) che ieri ha vinto i 200 stile libero. Tatiana Belonogoff vince lo sprint della rana (30.54) su (30.75) e Yulia Efimova (30.78). Nei 100 rana uomini Ivan Kozhakin è d’oro davanti a Kirill Prigoda, 59.10 contro 59.37. Ilya Borodin vince i 200 misti con il tempo di 1.57.86. La quindicenne classe 2009, Misharina Ksenia, ha vinto gli 800 sito libero con il primato nazionale giovanile (8.29.05).

Segue l’elenco dei vincitori.

VINCITORI GIORNO 2

  • 50 DO D  – Maria Kameneva 27.83
  • 400 SL U  – Aleksandr Stepanov 3.47.30
  • 100 DO U – Miron Lifintsev 52.34 WRJ
  • 200 FA D – Svetlana Čimrova 2.09.34
  • 50 RA D – Tatiana Belonogoff 30.54
  • 100 RA – Ivan Kozhakin 59.10
  • 200 MX U – Ilya Borodin 1.57.86
  • 800 SL D – Misharina Ksenia 8.29.05

GIORNO 1. Nella prima giornata di gare sono stati assegnati i primi due titoli individuali, vinti da Martin Malyutin nei 200 stile libero (1.45.86) e da Daria Rogozhinova nei 400 misti (4.44.77).  Molto interessanti le semifinali dei 100 dorso maschili con il 18enne Miron Lifintsev (2006) che nuota più veloce di Kliment Kolesnikov, 52.62 contro 52.98 e le semifinali dei 50 rana  con  Yulia Efimova e Tatiana Belonogoff  a parimerito a 30.69 e Evgeniia Chikunova terza con 30.99. Il ventenne Egor Kornev nella prima frazione della staffetta veloce nuota 47.87.

VINCITORI GIORNO 1

  • 200 SL U – Martin Myutin 1.45.86
  • 400 Mx  – Daria Rogozhinova 4.44.77

Finale 4×100 stile libero uomo

Semifinale 100 dorso

PAGINA RISULTATI

Sono in gara i migliori atleti di Russia: fra loro Evgeny Rylov, Evgenia Chikunova, Kliment Kolesnikov, Yulia Efimova, Martin Malyutin, Ivan Girev, Mikhail Dovgalyuk, Mikhail Vekovishchev, Maria Kameneva, Arina Surkova, Kirill Prigoda, Vladislav Grinev, Alexander Shchegolev, Andrey Minakov, Ilya Borodin, Maxim Stupin, Pavel Samusenko, Svetlana Chimrova, Anna Egorova, Daria K. Ustinova, Daria S. Ustinova, Nika Godun, Yegor Kornev, Grinev Vladislav …. Una rappresentativa russa parteciperà alla fine del mese di aprile ad un meeting internazionale in programma a Banja Luka (Bosnia-Erzegovina).

Articoli correlati

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative