Conclusi gli Australian Championships. Day 4 . Kaylee McKeown: 200 dorso (2.03.84). Kyle Chalmers: 100 stile libero (47.64). Mollie O’Callaghan: (1.53.57). Ultima Olimpiade per Emma McKeon.

In corso  a Southport  la quarta e ultima giornata di gare dei 2024 Australian Open Championships in svolgimento  presso il Gold Coast Aquatic Centre, prova generale di altissima caratura tecnica in vista dei Trials in programma dal 10 al 15 giugno presso il vicino Aquatic Centre di Brisbane, sempre nel Queensland.

La 22enne campionessa olimpica e triplice primatista mondiale del dorso, Kayle Mckeown, sfiora il suo primato del mondo dei 200 dorso (2.03.14) nuotando uno straordinario 2.03.84, pronta replica a quanto fatto dalla sua rivale statunitense Regan Smith ad inizio marzo (2.03.99), le due dorsiste detengono rispettivamente le due migliori prestazioni mondiali stagionali e sono entrambe a ridosso dell’attuale record del mondo.  Senza dubbio sono le favorite al titolo olimpico della specialità, nel programma olimpico di Parigi i 200 dorso sono posizionati nella penultima giornata, l’australiana dovrà gestire anche le gare dei misti e l’americana quelle della farfalla.

  • MCKEOWN – 29.14 – 31.20 – 31.82 – 31.68 (1,2,4,3)
  • SMITH: 29.08 – 31.77 – 31.46 – 31.67 (1,4,2,3)

Il confronto con Regan Smith

L’australiano Kyle Chalmers nuota il primato personale stagionale nella gara regina vinta con 47.64, nel ranking mondiale della specialità dell’anno risulta quarto alle spalle dell’azzurro Alessandro Miressi con 47.61.

La ventenne campionessa del mondo, Mollie O’Callaghan, attuale detentrice del primato mondiale dei 200 stile libero, vince la finale odierna con il primo tempo dell’anno (1.53.57), mai in dubbio la sua vittoria davanti alla campionessa olimpica e sua compagna di allenamento Ariarne Titmus (1.55.38) e alla campionessa del mondo Lani Pallister (1.55.99).

Buona prova per il giapponese Daya Seto nei 400 misti, nuota il suo primato stagionale (4.10.44) ma non sale al vertice del ranking della specialità che lo vede ad oggi in sesta posizione.

La campionessa olimpica, Emma McKeon, vince i 100 farfalla con il tempo di 56.08,  unico oro di questi Campionati, la fuoriclasse del nuoto australiano annuncia poi ai media che le Olimpiadi di Parigi saranno per lei le ultime.

Emma McKeon: “Penso che nuotare farà sempre parte della mia vita, come lo è stato finora. Ma queste saranno sicuramente le mie ultime Olimpiadi. Il successo per me a Parigi sarebbe nuotare più velocemente di quanto abbia mai fatto prima.”

La vittoria dei 1500 stile libero di Lani Pallister chiude il campionato nazionale Open di Southport, la campionessa del mondo di vasca corta vince con il tempo di 15.57.01 e resta in terza posizione nelle graduatorie mondiali della distanza alle spalle dell’azzurra Simona Quadarella.

VINCITORI GIORNO 4

100 SL U – CHALMERS KYLE 47.64
200 SL D – O’CALLAGHAN MOLLIE 1.53.57
400 MX U – SETO DAIYA 4:10.44
50 RA U – WILLIAMSON SAMUEL 27.16
200 FA U – GOUGH BOWEN 1.57.85
200 DO D – MCKEOWN KAYLEE 2:03.84
100 FA D – MCKEON EMMA 56.58
1500 SL – LANI PALLISTER 15.57.01

Seguono i migliori tempi delle batterie di qualificazione della giornata odierna e tutti i vincitori delle precedenti.

Migliori tempi delle batterie – giorno 4

100 SL U – CHALMERS KYLE 48.08
200 SL D – O’CALLAGHAN MOLLIE 1.56.60
400 MX U – SETO DAIYA 4:17.50
50 RA U – WILLIAMSON SAMUEL 27.07
200 FA U – GOUGH BOWEN 2:00.46
200 DO D – MCKEOWN KAYLEE 2:09.19
100 FA D – MCKEON EMMA 57.06

VINCITORI GIORNO 3

  • 200 MX U – PETRIC WILLIAM 1.58.43
  • 200 RA D  – STRAUCH JENNA  2.23.33
  • 50 SL U  – MCEVOY, CAMERON 21.93
  • 50 DO D – MCKEOWN KAYLEE 27.07
  • 100 FA  U – TEMPLE MATTHEW  50.80
  • 400 SL D – TITMUS ARIARNE 3.59.13
  • 100 DO U – NIKOLAEV  MARK 54.61
  • 50 FA  D – IKEE  RIKAKO 25.33
  • 800 SL U – WINNINGTON ELIJAH 7.43.08

VINCITORI GIORNO 2

  • 400 MX D – MCKEOWN KAYLEE 4.28.22 RN
  • 200 SL U – SOUTHAM FLYNN 1.46.11
  • 100 DO D – O’CALLAGHAN MOLLIE 58.09
  • 50 SL D – JACK SHAYNA – MEG HARRIS 24.28
  • 200 RA U – STUBBLETY-COOK ZAC 2.07.50
  • 200 FA D  – DEKKERS ELIZABETH 2.05.20
  • 50 DO U – BLACKBURN LEWIS 25.03
  • 100 RA D – STRAUCH JENNA 1.07.37
  • 1500 SL D – SHORT SAMUEL 15.03.25

VINCITORI GIORNO 1

  • 50 RA U – STUBBLETY-COOK ZAC 59.81
  • 200 MX D – MCKEOWN KAYLEE 2:06.99
  • 50 FA U – CHALMERS KYLE 23.10
  • 100 SL D – O’CALLAGHAN MOLLIE 52.27
  • 400 SL U – WINNINGTON ELIJAH 3.41.41
  • 200 DO U – LEE JUHO 1:56.97
  • 800 SL D – TITMUS ARIARNE 8.17.80

Al via Emma McKeon, Ariarne Titmus, Mollie 0’Callaghan, Kyle Chalmers, Bronte Campbell, Lani Pallister. Cameron McEvoy, Kaylee McKeown, Matthew Temple, Zac Stubblety-Cook, Samuel Short, Elijah Winnington e altri ancora.

L’evento di Southport  è considerato una prova generale in vista dei Trials in programma dal 10 al 15 giugno presso il vicino Aquatic Centre di Brisbane, sempre nel Queensland, le selezioni olimpiche australiane si svolgeranno la settimana prima dei Trials statunitensi in programma dal 15 al 23 giugno a Indianapolis.

Articoli correlati

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative