Germania. Conclusi i Trials di Berlino. Florian Wellbrock: 1500 stile libero (14.42.28). Isabel Gose: 800 stile libero (8.19.48)

Conclusi presso lo Schwimm- und Sprunghalle im Europa-Sportpark di Berlino, i Campionati Nazionali – German Olympic Trials 2024.

Report giorno 4

Florian Wellbrock vince i 1500 stile libero siglando  il suo personale stagionale con il tempo di 14.42.28, terzo crono mondiale dell’anno alle spalle del rivale azzurro  Gregorio Paltrinieri (14.41.38), sotto i 15 minuti anche Sven Schwarz (14.49.22) e Oliver Klemet (14.58.64). Terzo titolo individuale per il 23enne Lukas Märtens,  oggi si gira a pancia in su e vince i 200 dorso con il tempo di 1.56.00, riscontro cronometrico da top ten mondiale stagionale. Poker d’oro nello stille libero per Isabel Gose, dopo 200, 400 e 1500 vince anche gli 800 odierni con il tempo di 8.19.48.

La campionessa del mondo Angelina Köhler vince lo sprint della farfalla nuotando la vasca in meno di 26 secondi (25.99). Nei 50 stile libero Artem Selin nuota sotto i 22 secondi (21.90) e vince sul primatista nazionale dei 100 stile libero Josha Salchow (22.06).

VINCITORI GIORNO 4

  • 200 RA U – Maximilian Pilger 2.12.45
  • 200 RA D – Lena Ludwig 2.27.45
  • 200 DO U  – Lukas Märtens 1.56.00
  • 200 DO D  – Maya Werner 2.11.54
  • 1500 SL U – Florian Wellbrock 14.42.28
  • 800 SL D – Isabel Gose 8.19.48
  • 50 FA U – Luca Nik Armbruster 23.30
  • 50 FA D – Angelina Köhler 25-99
  • 50 SL U – Artem Selin 21.90
  • 50 SL D  – Nina Sandrine Jazy 24.91

Report giorno 3

Dopo lo strepitoso crono siglato nei 400 stile libero (3.40.43), il 23enne Lukas Märtens ripete una grande prestazione anche nei 200 stile libero vinti con il miglior crono mondiale stagionale (1.44.14), nella medesima prova femminile vince la sua compagna di allenamento Isabel Gose davanti a Julia Mrozinski, 1.56.62 contro 1.57.22.

Il ranista 25enne Melvin Imoudu bissa la vittoria dei 100 rana (59.15) con quella ottenuta nello del di specialità da primato nazionale (26,62).

VINCITORI GIORNO 3

  • 200 MX D – Kim Emely Herkle 2.14.44
  • 200 MX U   – Cedric Büssing 1.59.94
  • 200 FA D – Alina Baievych (2009) 2.11.04
  • 50 DO D – Anna Maria Börstler 28.29
  • 50 DO U – Ole Braunschweig 24.64
  • 50 RA D – Julia Titze 32.01
  • 50 RA U – Melvin Imoudu 26.62 RN
  • 200 SL D – Isabel Gose 1.56.62
  • 200 SL U – Lukas Märtens 1.44.14

Report giorno 2

Il ranista 25enne Melvin Imoudu ha vinto i 100 rana con il tempo di 59.15 (27.52), ha nuotato la finale odierna 8 centesimi più lentamente della prestazione da primato nazionale ottenuta ad Eindhoven la scorsa settimana (59.07), ad oggi la sua prestazione vale la settima posizione nel ranking mondiale della specialità.

Dominio nel mezzofondo del SC Magdeburg.  Negli 800 stile libero prestazione sottotono per il mezzofondista della piscina e specialista delle acque libere, Florian Wellbrock,  che vince la gara con il tempo di 7.50.82. Tripletta nei 1500 stile libero per le sue compagne di allenamento a Magdeburgo;   Isabelle Gose che ha vinto la gara con il quinto tempo mondiale stagionale (15:52.02) davanti alla 27enne Moesha Johnson con 16.12.48 e a Leonie Martens (20) con 16.14.62, quest’ultima è la sorella di Lukas, anche lui atleta tesserato per il medesimo club guidato dal tecnico Bernd Berkhahn.

Il 24enne liberista Josha Salchow vince la gara regina, ma senza avvicinare il primato nazionale nuotato la scorsa settimana allo Swim Open di Berlino (47.85), oggi sigla un più modesto 48.33 (23.17), terza piazza per il 23enne Lukas Märtens con 48.86, vincitore ieri nei 400 stile libero con con l’enorme 3.40.33, nella medesima prova al femminile vittoria per Nina Holt con 54.26.

VINCITORI GIORNO 2

  • 100 RA U  – Melvin Imoudu 59.15
  • 100 RA D  – Lena Ludwig 1.08.69
  • 800 SL U – Florian Wellbrock 7.50.82
  • 1500 SL  D – Isabelle Gose 15:52.02
  • 100 SL U – Josha Salchow 48.33
  • 100 SL D – Nina Holt 54.26

VINCITORI GIORNO 1

  • 100 DO D  – Anna Maria Börstler 1.01.62
  • 100 DO U  – Ole Braunschweig 54.21
  • 400 MX D – Noelle Benkler 4.48.07
  • 400 MX U – Cedric Büssing 4.12.56
  • 100 FA D – Angelina Köhler 57.61
  • 100 FA U – Luca Nik Armbruster 51.68
  • 400 SL D – Isabel Gose 4.02.48
  • 400 SL U – Lukas Märtens 3.40.43

L’evento di Berlino sarà valido anche per la qualificazione all’Europeo di Belgrado e ai Campionati Europei Juniores di Vilnius in Lituania.

Sono in gara i migliori nuotatori della nazione, compresi Angelina Köhler, Isabel Gose, Leonie Märtens, Nele Schulze, Nina Holt, Lukas Märtens, Florian Wellbrock, Oliver Klemet, Lucas Matzerath, Josha Salchow, Luca Nik Armbruster, Ole BraunschweigRamon Klenz.

Nuoto tedesco che ha trovato importanti individualità e pare essersi riorganizzato dopo oltre un decennio di assenza sulla grande scena del nuoto mondiale.

Articoli correlati

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative