EA Open Water Cup di Piombino. Roberto Marinelli: “Stagione fittissima… ci sarà da divertirsi, da gioire e trattandosi di nazionale giovanile, da imparare”

Il bilancio del responsabile tecnico delle squadre nazionali giovanili di fondo, Roberto Marinelli, al termine della tappa di Coppa LEN di Piombino che ha visto in gara numerosi giovani compresa una rappresentativa nazionale giovanile.

Nella splendida cornice di Piombino è sempre un piacere poter seguire le gare di nuoto di fondo, e cosi è stato per questa prima prova di Coppa Europa, da spettatore ho assistito alle prove di una rappresentativa di giovani ed altri presenti con il supporto delle loro società, è stata una bella gara, forse non velocissima, ma con in gara diversi atleti di primissimo piano.

In ambito maschile in evidenza la prova di Vincenzo Caso (2005) che ha raggiunto un ottimo quarto posto con una gara sempre di vertice che ci fa ben sperare ad un paio di mesi di Campionati Europei Juniores, il suo rivale parietà francese,  Sacha Velly, è arrivato secondo, ma non cosi distante.

In campo femminile abbiamo pagato un pò di più la gioventù, vista la sensibile differenza di età con le numerose atlete di vertice in gara a Piombino. Federica Senatore (2005) in grande spolvero con il 19esimo posto, buona anche la prova di Sara Sanzullo che ha ben figurato essendo lei una 2006. Erano presenti anche dei 2007, sia maschi che femmine, Ludovica Terlizzi, Viola Giraudo e Giovanni Lauricella che hanno già fatto parte della nazionale giovanile, ma è chiaro che in una dieci chilometri internazionale di livello assoluto sono ancora un pò fuori contesto, nonostante abbiamo nuotato delle buone prove.

Acqua abbastanza fredda che ha condizionato la gara di qualche atleta, anche non giovanissimi.

Si è iniziato! È la prima gara di un calendario fittissimo, dagli Europei Juniores di metà luglio fino ai Mondiali Giovanili di settembre, ci sarà da divertirsi, da gioire e trattandosi di nazionale giovanile, da imparare.

La rappresentativa giovanile a Piombino

Pasquale Giordano (Fiamme Oro/CC Napoli), Vincenzo Casso (Fiamme Oro/Cc Napoli), Lorenzo Cinquepalmi (CC Napoli), Elena Tortora (CC Aniene) e Iris Menchini (Genova Nuoto). Nello staff, con il tecnico responsabile della squadra giovanile Roberto Marinelli, i tecnici Pietro Bonanno e Simone Menoni.

RIGUARDA LA GARA

Articoli correlati

Coppa Parigi 2024 Open

Pescara (Le Naiadi)
29-06-24

25° Meeting di Tortona

Tortona
29-06-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative