AP Race London International. Day 2. Angharad Evans: 100 rana (1.05.52).Arno Kamminga vince anche i 50 rana (27.05).

Conclusa la seconda giornata di gare dell”AP Race London International” , evento internazionale organizzato dal team di Adam Peaty presso il London Aquatics Centre. Domani la terza e conclusiva giornata di gare.

FLASH GIORNO 2

La prestazione tecnica più rilevante della giornata è stata nuotata dalla ventunenne britannica Angharad Evans nei 100 rana (1.05.52 – 31.02), la ceca Barbora Seemanova dopo il primato nazional dei 400 stile libero vince anche i 200 metri  (1.55.12). L’olandese Arno Kamminga  vince la sfida anche nello sprint della rana  (27.05) con un solo centesimo di differenziale dal tedesco Melvin Imoudu (27.06), terzo anche oggi il padrone di casa Adam Peaty (27.16). Per il resto seguono tutti vincitori.

RISULTATI

Vincitori giorno 2

  • 400 SL U – Oliver Klemet (GER) 3.47.62
  • 400 MX D – Freya Colbert (GBR) 4.38.56
  • 50 DO U – Oliver Morgan (GBR) 25.02
  • 1500 SL D – Isabel Gose 16.00.20
  • 50 FA D – Angelina Köhler (GER) 26.16
  • 200 MX D – Duncan Scott (GBR) 1.58.18
  • 100 DO D – Kathleen Dawson (GBR) 1.00.18
  • 50 RA D – Arno Kamminga (NED) 27.05
  • 200 SL D – Barbora Seemanova (CZE) 1.55.12
  • 200 FA U – Max Litchfield (GBR) 1.57.71
  • 100 RA D – Angharad Evans (GBR) 1.05.52
  • 100 SL D – Matthew Richards (GBR) 48.93

FLASH GIORNO 1

La finale più attesa della prima giornata erano i 100 rana uomini, con almeno cinque contendenti alla vittoria, ha avuto la meglio su tutti l’olandese Arno Kamminga  (58.96) davanti al connazionale Casper Corbeau (59.18), terzo il padrone di casa Adam Peaty (59.54), primo a metà gara (27.33), seguono i tedeschi Melvin Imoudu (59.61) e Lucas Matzerath (59.67). Per il resto segnaliamo un ottimo 1500 stile libero per Florian Wellbrock (14.49.18), la sua connazionale Isabel Gose che nuota 4.03.18 nei 400 stile libero e i 200 rana dell’olandese Tes Schouten (2.22.08).

RISULTATI

Vincitori giorno 1

  • 1500 SL U – Florian Wellbrock (GER) 14.49.18
  • 50 SL D  – Anna Hopkin (GBR) 24.73
  • 200 DO U – Oliver Morgan (GBR) 2.00.05
  • 200 FA D – Keanna Macinnes (GBR) 2.08.54
  • 400 MX U – Cedric Büssing (GER) 4.13.92
  • 50 DO D – Lauren Cox (GBR) 27.84
  • 100 FA U – Daniel Gracik (CZE) 51.87
  • 200 RA D -Tes Schouten (NED) 2.22.08
  • 50 SL U – Kenzo Simons (NED) 22.11
  • 400 SL D – Isabel Gose (GER) 4.03.18
  • 100 RA U – Arno Kamminga (NED) 58.96

     

Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative