Primi risultati dal Trofeo Italo Nicoletti.

Sono disponibili i primi risultati dalla 27a edizione del Trofeo Internazionale Italo Nicoletti in svolgimento presso lo Stadio del nuoto di Riccione.

PRESENTAZIONE

Riccione si prepara alla 27a edizione del Trofeo Internazionale Italo Nicoletti, il trofeo della città di Riccione per eccellenza, unico nel suo genere, con evidenti ricadute positive economiche e turistiche, dal 7 al 9 giugno allo Stadio del Nuoto.

Tutto pronto in vista dellapertura dello storico Trofeo Internazionale Italo Nicoletti venerdì 7 giugno allo Stadio del Nuoto di Riccione. La 27a edizione è stata presentata in conferenza stampa questa mattina presso il bar della piscina Aquablu, alla presenza del presidente di Polisportiva Riccione Michele Nitti, l’assessore allo sport Simone Imola e il direttore tecnico e responsabile della manifestazione Massimiliano Benedetti.

“Il Trofeo Italo Nicoletti è divenuto un appuntamento fisso nel calendario nazionale e internazionale per gli atleti del nuoto. È cresciuto moltissimo negli anni e oggi vanta una grande reputazione, sia per l’organizzazione che per l’accoglienza” ha dichiarato in apertura della conferenza stampa il presidente Nitti. “Siamo fieri di portare avanti la tradizione del trofeo, organizzato da Polisportiva Riccione in collaborazione con il Comune di Riccione e il riconoscimento della Federazione Italiana Nuoto e siamo altrettanto soddisfatti che questa preziosa manifestazione sportiva sia riconosciuta e sostenuta da importanti realtà imprenditoriali del territorio quali San Marino Outlet, Juiceplus+, Le Befane Shopping Centre, Square42 e Club del Sole-Romagna Family Village che sostengono così le attività sportive per gli atleti di oggi e di domani”. 

La 27a edizione del trofeo più partecipato d’Italia vede quest’anno l’iscrizione di 90 società e 1.600 atleti, con una previsione di 6.000 presenze fra atleti, tecnici e accompagnatori nelle giornate di pre-gare e gare. Grazie alla sua reputazione di competizione di alto livello e alla qualità dell’organizzazione, continua a crescere mantenendo vivo lo spirito e la passione per il nuoto che Italo Nicoletti ha sempre difeso e promosso, facendosi forte anche della rinomata ospitalità romagnola.

Sono attesi numerosi atleti di alto livello al meeting” racconta il direttore tecnico e responsabile della manifestazione Benedetti. “Oltre agli innumerevoli campioni italiani giovanili, prossimi prospetti a livello assoluti, annoveriamo una decina di atleti di interesse nazionale, che fanno attualmente parte, o che ne hanno fatto parte, della nazionale A assoluta;  inoltre avremo il più giovane atleta olimpico qualificato per Parigi 2024 Alessandro Ragaini. Venerdì sera si terrà un party a bordo piscina dalle 18 per tutti gli atleti e allenatori, con djset e aperitivo: un modo per accogliere tutti all’insegna dell’allegria e dell’ospitalità riccionese”. 

Alla conferenza stampa ha presenziato anche l’assessore allo sport del Comune di Riccione, Simone Imola, che ha aggiornato il pubblico sull’avanzamento lavori della nuova piscina al coperto dotata di una vasca da 25 metri, che sorgerà sul lato nord-ovest dello Stadio del nuoto, pronta per il 2025. “Con le strutture sportive esistenti e quelle in fase di realizzazione, Riccione rappresenta un polo sportivo di assoluta eccellenza in Italia. Solo in questo finesettimana, oltre al Trofeo Italo Nicoletti, Riccione ospiterà altri 3 eventi sportivi di livello nazionale. Senza Italo Nicoletti tutto questo forse non sarebbe possibile e lo ringrazio”.

Hanno presenziato alla conferenza stampa anche Luca e Greta Nicoletti, figlio e nipote di Italo, commossi  e grati per il ricordo che Polisportiva Riccione ha riservato al padre e nonno in questi anni.

La storia del trofeo
La prima edizione del Trofeo internazionale di nuoto Italo Nicoletti si è svolta nel 1997 e da allora si è consolidata come uno dei trofei più prestigiosi di tutto il panorama natatorio italiano, non solo per l’alto contenuto tecnico, ma soprattutto per la qualità dell’organizzazione e per la sincera e schietta ospitalità che viene riservata alle rappresentative partecipanti, in linea con il carattere romagnolo di cui Italo Nicoletti è stato sempre grande assertore. Il primo trofeo era una coppa placcata in oro messa in palio dall’organizzazione; il regolamento prevedeva che per aggiudicarsela si dovesse vincere per tre anni il meeting. Solo due società sono riuscite nell’impresa di vincere il trofeo per tre anni consecutivi, Rari Nantes Torino dal 2004 al 2006 e Imolanuoto dal 2016 al 2018.

Italo Nicoletti
Gran parte del “Progetto di vita” di Italo Nicoletti è stato legato all’impegno profuso per lo sviluppo dello sport e del turismo nella sua “Amata Riccione”. La carica Direttiva a cui Italo Nicoletti era più affezionato è stata quella di Presidente della Polisportiva Comunale; una carica riconfermata per ben diciassette anni, periodo in cui il “Presidente Amico” ha creato un grande capolavoro: Polisportiva è divenuta sotto la sua competente guida una realtà di importanza nazionale che oggi conta oltre 8000 tesserati, 20 discipline sportive, campioni ed atleti di caratura nazionale ed internazionale e soprattutto una capacità organizzativa riconosciuta da tante Federazioni sportive.

Coppa Parigi 2024 Open

Pescara (Le Naiadi)
29-06-24

25° Meeting di Tortona

Tortona
29-06-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative