Australian Trials. DAY2. Batterie. I migliori crono del mattino

Concluse, presso il presso il Brisbane Aquatic Centre, le batterie della seconda giornata di gare dei 2024 Australian Swimming Trials, seguono i migliori tempi del mattino.

Finali dalle 12.00 ora italiana.

MIGLIORI CRONO DELLE BATTERIE – GIORNO 2

  • 100 DO D – O’CALLAGHAN MOLLIE 58.73
  • 100 RA D – STRAUCH JENNA 1:07.58
  • 100 FA U – WOODWARD BRADLEY 53.78
  • 200 SL U – WINNINGTON ELIJAH 1:45.95

VINCITORI E QUALIFICATI AI GIOCHI (AL DAY 1)

  • 400 SL D Ariarne Titmus – 3:55.44
  • 400 SL D –  Lani Pallister – 4:02.27
  • 200 MX D – Kaylee McKeown – 2:06.63
  • 200 MX D – Ella Ramsay – 2:09.32
  • 100 RA U – Sam Williamson – 58.80
  • 100 RA U –  Joshua Yong – 59.48
  • 100 FA D – Emma McKeon – 56.85
  • 400 SL U – Elijah Winnington – 3.43.26
  • 400 SL U –  Samuel Short – 3.43.90

PRESENTAZIONE

La federnuoto australiana ha pubblicato la startlist delle prove di selezione olimpica australiana, uno degli appuntamenti internazionali più attesi in avvicinamento ai Giochi di Parigi. Le sei giornate di gara si svolgeranno  dal 10 al 15 giugno presso il Brisbane Aquatic Centre nel Queensland, sede delle Olimpiadi 2032. Saranno in gara i migliori nuotatori della nazione a caccia del pass olimpico, fra loro ci sono anche i giapponesi Rikako IkeeDaiya Seto.  La settimana successiva ai Trials di Brisbane andranno in scena quelli statunitensi in programma dal 15 al 23 giugno a Indianapolis.

  • Risultati dal 9° Trofeo “Alberto Castagnetti” Giovani.

Il DT della nazionale australiana Rohan Taylor

“È una grande occasione per vedere i nostri Dolphins in azione … la finale dei 100 stile libero femminili sarà più difficile da vincere rispetto alla finale olimpica”

In gara a Brisbane: Connor Abbey, Harkin Abbey, Graham Alexander, Titmus Ariarne, Woodward Bradley, Smith Brendon, Throssell Brianna, Campbell Bronte, McEvoy Cameron, Campbell Cate, Winnington Elijah, Dekkers Elizabeth, Ramsay Ella, Seebohm Emily, McKeon Emma, Southam Flynn, Cooper Isaac, Anderson Iona, Cartwright Jack, Barclay Jaclyn, Perkins Jamie, Forrester Jenna, Strauch Jenna, Edwards-Smith Joshua, Taylor Kai, McKeown Kaylee, Melverton Kiah, Chalmers Kyle, Pallister Lani, Neale Leah, Temple Matthew, Wilson Matthew, Harris Meg, Atherton Minna, Johnson Moesha, O’Callaghan Mollie, Wunsch Olivia, Short Samuel, Williamson Samuel, Jack Shayna, Neill Thomas, Petric William, Yang William, Stubblety-Cook Zac.

ORDINE PROGRESSIVO DELLE PROVE

Articoli correlati

 

Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative