Logo Nuoto.Com
RE Redazione |   / Notizie  / Open water

Assoluti Fondo. 16 km. Terzo titolo per Giulia Berton. Bis d'Oro per Andrea Filadelli.

In attesa delle classifiche. Sul podio Giuseppe ILARIO (GS Fiamme Oro - Circolo Canottieri Napoli), Alessio OCCHIPINTI (GS Fiamme Oro - Circolo Canottieri Aniene, Veronica SANTONI (Circolo Canottieri Aniene) e Alessia OSSOLI (Aurelia Nuoto asd).

16km.jpg
Campionato Italiano Assoluto Nuoto di Fondo
16km

Conclusi i Campionati assoluti di Piombino che hanno registrato quattro intense giornate di gare con numeri record di partecipanti.

GIORNO 4 - 16 KM  - RISULTATI

Il vincitore della 10 km, il ligure Andrea Filadelli , bissa il titolo della distanza olimpica anche sulla 16 km odierna coprendo il percorso di gara in 3:04'35.2. Sul fronte femminile vittoria per la veneta Giulia Berton (3:18'08.5) che si aggiudica il terzo titolo italiano dopo quelli ottenuti nella 5 e 10 km.

Coach Simone Menoni dal campo gara di Piombino:

Due prove in fotocopia fra loro, partenza che sembrava più quella di una 25 km piuttosto di una 16 km, nonostante la nuova distanza fosse molto più vicina ad una 10 piuttosto che una 25. Nei primi giri gli atleti erano più attenti ad evitare le meduse - che oggi erano molte -  piuttosto che cercare di nuotare forte, poco a poco il ritmo è cresciuto, il gruppo dei maschi più competitivo si è staccato dal gruppo, come accaduto  - poco dopo -  anche fra le donne con cinque atlete.

Tutto si è giocato all’ultimo chilometro con lo strappo di Filadelli che ha condotto lo sprint finale con un rassicurante margine di vantaggio sui diretti avversari, testa a testa per l’argento fra Ilario e Occhipinti, subito dietro Ricciardi per la quarta piazza. Fra le donne, a circa tre giri dalla fine, Ossoli ha preso l’iniziativa inseguita da Callo e Berton, ma lo strappo decisivo anche qui è stato fatto all’ultimo chilometro dove Berton ha regolato allo sprint Santoni e Ossoli.

Giulia Berton e Andrea Filadelli si sono dimostrati gli atleti più in forma dei campionati.

Distanza anomala, ma utile per assegnare il titolo nazionale di Gran Fondo previsto dal programma federale. Sembra che l’idea della LEN (European Aquatics) sia di seguire le orme di World Aquatics, cioè togliere la 25 km, che per me che ero uno specialist,  è un enorme dispiacere, ai nostri tempi era la gara clou, la maratona, con un livello molto alto, con l’ammissione della 10 km alle Olimpiadi l’interesse è cambiato molto e conseguentemente la partecipazione.

Classifiche ufficiose.

UOMINI

  • 1) Andrea FILADELLI (G.S. Marina Militare - Superba Nuoto ssd) - 3:04'35.2
  • 2) Giuseppe ILARIO (GS Fiamme Oro - Circolo Canottieri Napoli) - 3:04'49.8
  • 3) Alessio OCCHIPINTI (GS Fiamme Oro - Circolo Canottieri Aniene) - 3:04'50.0

CADETTI

  • 1) Francesco RAPISARDI (La Fenice asd) - 3:09'55.5 (5'20.3)

JUNIORES

  • 1) Simone CAPOSTAGNO (La Fenice asd) - 3:05'04.9

DONNE

  1. 1) Giulia BERTON (G.S. Marina Militare) - 3:18'08.5
  2. 2) Veronica SANTONI (Circolo Canottieri Aniene) - 3:18'10.3
  3. 3) Alessia OSSOLI (Aurelia Nuoto asd) - 3:18'13.7

CADETTI

  • 1) Silvia MARCON (Team Nuoto Trento asd) - 3:35'58.3

GIORNO 3 - 2, 5 KM e STAFFETTA - RISULTATI

STAFFETTA 4X1250

  • 1) G.S. Marina Militare (G.S. Marina Militare) - 56'07.0
  • 2) GS Fiamme Oro 2 (GS Fiamme Oro) - 56'48.2
  • 3) Aurelia Nuoto asd (Aurelia Nuoto asd) - 56'49.1

2,5 KM UOMINI

ASSOLUTI

  • 1) Ivan GIOVANNONI (Centro Sportivo Esercito) - 25'57.2
  • 2) Pasquale Angelo GIORDANO (GS Fiamme Oro) - 25'58.0
  • 3) Marcello GUIDI (GS Fiamme Oro) - 25'59.0

CADETTI

  • 1) GIORDANO Pasquale Angelo (GS Fiamme Oro) - 25'58.0
  • 2) CASO Vincenzo (GS Fiamme Oro) - 26'02.8
  • 3) CINQUEPALMI Lorenzo (Circolo Canottieri Napoli) - 26'03.1

JUNIORES

  • 1) Simone CAPOSTAGNO (La Fenice asd) - 26'08.7
  • 2) Alessio SARTORETTO (Hydros usd - Oderzo) - 26'14.0 (16.8)
  • 3) Gabriele MOLONIA (Unime ssd) - 26'15.4 (18.2)

RAGAZZI

  • 1) Pietro COLOMBO (Libertas Nuoto Novara) - 27'39.9
  • 2) Andrea DI PIAZZA (Pol.Mimmo Ferrito ssd) - 27'43.4
  • 3) Ivan SARTOR (Zeus Lab Montebelluna) - 27'45.7

2,5 KM DONNE

ASSOLUTI

  • 1) Iris MENCHINI (Genova Nuoto My Sport ssd) - 28'23.8
  • 2) Veronica SANTONI (Circolo Canottieri Aniene) - 28'25.3
  • 3) Giulia SALIN (GS Fiamme Oro) - 28'25.7

CADETTI

  • 1) Federica SIRCHIA (Pol.Mimmo Ferrito ssd) - 28'29.0
  • 2) Chiara SANZULLO (Circolo Canottieri Napoli) - 28'31.2
  • 3) Sara PEDROCCO (Nuoto Venezia) - 28'32.4

JUNIORES

  • 1) Ginevra BAGAGLINI (Primavera Campus Aprilia ssd) - 29'11.3
  • 2) Silvia DE SANTIS (Matrix ssd - Roma) - 29'24.7
  • 3) Daria GULINO (Sicilia Nuoto ssd) - 29'26.2

RAGAZZI

  • 1) Valentina G. CAPERNA (SM Taurus Nuoto asd) - 30'24.0
  • 2) Isabella GUELI (Aurelia Nuoto asd) - 30'25.0
  • 3) Chiara MUCCI (Aurelia Nuoto asd) - 30'25.2

GIORNO 2 - 5 KM

Conclusa la 5 km dei Campionati assoluti di Piombino, seguono le classifiche  ufficiose. Vincono la gara i due stranieri qualificati olimpico: Ana Marcela Cunha (BRA) e Marc Antoine Olivier (FRA). Giulia Berton bissa il titolo titolo di ieri nella 10 km con quello odierno, fra gli uomini il titolo è stato assegnato all'esperto Dario Verani .

5 KM UOMINI - RISULTATI

ASSOLUTI

  • 1) Marc Antoine OLIVIER (Francia) - 54'02.7
  • 2) Dario VERANI (Centro Sportivo Esercito) - 54'04.7 - TITOLO
  • 3) Pasquale SANZULLO (Centro Sportivo Carabinieri) - 54'05.8
  • 4) Marcello GUIDI (GS Fiamme Oro) - 54'07.1

CADETTI

  • 1) Vincenzo CASO (GS Fiamme Oro) - 54'15.7
  • 2) Filippo DOLDI (Soncino Sporting Club) - 54'16.6
  • 3) Pasquale Angelo GIORDANO (GS Fiamme Oro) - 54'17.5

JUNIORES

  • 1) Davide GROSSI (G.A.M. Team ssd - Brescia) - 54'28.8
  • 2) Gabriele MOLONIA (Unime ssd) - 54'37.7
  • 3) Simone CAPOSTAGNO (La Fenice asd) - 54'40.3

RAGAZZI

  • 1) Pietro COLOMBO (Libertas Nuoto Novara) - 58'46.4
  • 2) Simone ADRAGNA (Pol.Mimmo Ferrito ssd) - 58'51.1
  • 3) Michele PEZZOLI (Blu ssd arl) - 58'52.0

5 KM DONNE - RISULTATI

ASSOLUTE

  • 1) Ana Marcela CUNHA (Brasile) - 57'06.1
  • 2) Giulia BERTON (Italia, G.S. Marina Militare) - 57'06.6 - TITOLO
  • 3) Alessia OSSOLI (Italia, Aurelia Nuoto asd) - 57'08.0
  • 4) Giulia SALIN (Italia, GS Fiamme Oro) - 57'09.9

CADETTE

  • 1) Chiara SANZULLO (Italia, Circolo Canottieri Napoli) - 57'13.8
  • 2) Letizia GIOFFREDI (Italia, Rari Nantes Florentia) - 57'31.6
  • 3) Federica SIRCHIA (Italia, Pol.Mimmo Ferrito ssd) - 57'47.9

JUNIORES

  • 1) Mahila SPENNATO (Italia, Icos Sporting Club) - 58'47.7
  • 2) Ginevra BAGAGLINI (Italia, Primavera Campus Aprilia ssd) - 58'50.0
  • 3) Aurora AMICONE (Italia, SM Taurus Nuoto asd) - 58'51.3

RAGAZZE

  • 1) Valentina G. CAPERNA (Italia, SM Taurus Nuoto asd) - 1:02'17.9
  • 2) Antonia TEDESCO (Italia, Circolo Nautico Posillipo) - 1:02'19.7
  • 3) Emily TORTORA (Italia, Aurelia Nuoto asd) - 1:02'21.3

GIORNO 1 - 10 KM

Il ligure Andrea Filadelli , fresco bronzo europeo a Belgrado con la staffetta, si aggiudica il titolo italiano della 10 km, il primo della carriera,  davanti a Pasquale Sanzullo e Pasquale Giordano , fra le donne si laurea campionessa italiana la veneta Giulia Berton , sul podio Giulia Gabbrielleschi che ha avuto la meglio sulla collega Barbara Pozzobon con la quale si giocava il  pass olimpico.

Andrea Filadelli: "Sono contento di questo titolo, il mio primo nella distanza olimpica. Il periodo per me è magico. Oro con la staffetta in coppa del mondo, la mia prima nazionale assoluta con medaglia nella staffetta e ora questo titolo. Ho avuto un po’ di difficoltà durante la gara a causa di un paio di meduse che mi hanno punto ed ho dovuto prendere un antistaminico al rifornimento.

Giulia Berton: "Sono molto contenta, è il mio primo titolo italiano. Sono molto felice per come ho gestito la gara, provandoci con tutta me stessa. Ho lavorato tanto per una prestazione del genere e sono soddisfatta che sia finalmente arrivata".

Giulia Gabbrielleschi: "Sono contenta del risultato. Io e Barbara (Pozzobon ndr) ci giocavamo il pass olimpico e quindi ho fatto la gara su di lei cercando di arrivarle davanti. Ora aspettiamo il verdetto del commissario tecnico".

report federnuoto

CLASSIFICA 10 KM UOMINI . RISULTATI

foto A. Masini / deepbluemedia.eu

  • 1) Marc Antoine OLIVIER (Francia) - 1:45'31.7
  • 2) Andrea FILADELLI (G.S. Marina Militare - Superba Nuoto) - 1:45'33.22 (TITOLO)
  • 3) Pasquale SANZULLO (Centro Sportivo Carabinieri - CC Aniene) - 1:45'37.3
  • 4) Pasquale Angelo GIORDANO (GS Fiamme Oro - CC Napoli) - 1:45'38.7

CLASSIFICA KM DONNE • RISULTATI

foto A. Masini / deepbluemedia.eu

  • 1) Giulia BERTON (G.S. Marina Militare) - 1:57'25.0
  • 2) Ana Marcela CUNHA (Brasile) - 1:57'25.5
  • 3) Giulia GABBRIELLESCHI (GS Fiamme Oro - Nuotatori Pistoiesi) - 1:57'26.0
  • 4) Barbara POZZOBON (GS Fiamme Oro - Hydros USD - Oderzo) - 1:57'31.1

Il Responsabile tecnico Stefano Rubaudo

"Un campionato italiano con numeri importanti che hanno portato al record di partecipazioni. C'è abbastanza tensione su tutte le gare e soprattutto nella dieci chilometri. Tra gli uomini Guidi, campione europeo della cinque chilometri, vorrà fare bene la dieci e mettersi in evidenza. Tra le ragazze ci sarà bagarre per strappare il pass olimpico. Però la cosa che mi rende più orgoglioso e che mi dà più soddisfazione è riuscire a lavorare con questi numeri, riuscendo a fare un evento ecosostenibile.

[...] Mettere circa 700 presenze gara, stando attenti alla sicurezza, all'ecosostenibilità e alla sostenibilità dell'evento, non è cosa facile. Credo che con questi numeri sia la gara di un campionato nazionale di più alto livello al mondo. Neanche i campionati americani arrivano a tanto. Bisogna tener conto che c'è un tempo limite che fa da sbarramento, ed è un tempo anche abbastanza stringente per quanto riguarda la partecipazione.

Articoli correlati

ENTRA NEL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER AVERE COSTANTI AGGIORNAMENTI

UNISCITI

NON PERDERTI NESSUNA NOTIZIA SUL NUOTO ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Articoli Correlati
Condividi

Open water

Vienna. EuroJunior Acque libere. Day 3. 4x1500: terzo bronzo con l'U16. La Francia vince il medagliere.

Schermata-2024-07-15-alle-06.54.51.png

Open water

Vienna. EuroJunior Acque libere. Day 2. 10 km. Bronzo per Chiara Sanzullo.

Schermata-2024-07-13-alle-16.18.31.png

Open water

EuroJunior Acque libere. Day 1. Conclusa la prima giornata. Italia sul podio (5km) con Mahila Spennato.

Schermata-2024-07-12-alle-08.54.07.png

Open water

Europei Juniores Acque libere a Vienna. 5 KM. Italia sul podio per il bronzo con Mahila Spennato.

5km_eurojr.png

Open water

Acque Libere. Trofeo delle Regioni 2024. Vince la Sicilia. Al Lazio e al Veneto la staffetta 4x1250

047_20120916_DMon_POW4203.jpg

Open water

Acque Libere. Trofeo delle Regioni 2024. Concluse le 5 km.

WhatsApp-Image-2021-06-15-at-11.21.50-1.jpeg

Open water

Assoluti Open Water Piombino. Roberto Marinelli: "Il livello italiano è molto buono, vedremo cosa varrà in campo internazionale"

20240518_mas_dji8_20240518_1259609877.jpeg

Open water

Assoluti Fondo. 2,5 km. Vincono Iris Menchini e Ivan Giovannoni. La Marina Militare si aggiudica la staffetta.

20220520_GSca_SG02309.jpg

Open water

European Aquatics Open Water Swimming Cup 2024 a Barcellona. Leg 2. Vincono Lisa Pou e Guillem Pujol

AM100970-1024x683-1.jpeg

Open water

Assoluti Fondo. 5 km. Vincono Oliver e Cunha. Giulia Berton bissa il titolo della 10 km, Dario Verani campione italiano.

20240628_AMas_AM54333.jpg

Open water

Assoluti 10 km. Il report di coach Simone Menoni "Gara maschile molto intensa. Davvero bravi Filadelli e Berton".

Unknown-8.jpeg

Open water

Assoluti Fondo. 10 km. Titoli assegnati ad Andrea Filadelli e Giulia Berton.

10km_piombino.jpg

Open water

Fondo. Campionato Italiano di Piombino. Le startlist

20230707_piombino_amas_dji_0378_20230707_1281306837.jpeg

Open water

60^ Traversata dello Stretto tra grandi nomi e novità tecnologiche.

Schermata-2024-05-29-alle-07.30.19.png