Arrivano gli smart goggles

L’azienda americana FORM ha presentato il primo modello di occhialini intelligenti, che attraverso la realtà aumentata consentono al nuotatore di monitorare le proprie performance in tempo reale.

Presentati dal fondatore e amministratore delegato Dan Eisenhart, nuotatore agonista ai tempi del college, gli occhialini FORM sono composti da:

  • Un display per la realtà aumentata integrato nelle lenti
  •  Un PC miniaturizzato che utilizza l’intelligenza artificiale per tracciare e mostrare in tempo reale all’atleta tempi parziali, distanza percorsa, numero e frequenza di bracciata
  • L’immancabile app per iOS e Android che consente di tenere nota di tutti gli allenamenti e di personalizzare la visione dell’atleta, scegliendo quali dati rendere disponibili sul display

Gli occhialini FORM saranno disponibili a partire dal 7 agosto sul sito dell’azienda a un prezzo di $199 (€177,53) più spese di spedizione. Dallo stesso giorno sarà possibile scaricare la app su App Store e Google Play.

È opportuno ricordare che il Regolamento FINA (SW 10.16) recita: No pace-making shall be permitted, nor may any device be used or plan adopted which has that effect, ripreso sul Regolamento FIN (NU 10.16): Non è permesso utilizzare un regolatore di andatura, né impiegare altri strumenti o sistemi miranti a tale scopo.

Vai al sito dell’azienda

Leggi la notizia su Swimming World Magazine

Ph. ©Giorgio Scala/DeepBlueMedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu