Bureau FINA: la ISL vince l’ultimo scontro

Duro colpo arriva al Bureau Fina a Gwangju, a pochi giorni dall’inizio del mondiale: la ISL vince l’ultimo scontro contro la FINA. Secondo quanto rivela Swimming World del celebre Lord Craig, l’ultima sentenza emanata obbliga la Fina a rivelare informazioni private quali aspetti dei contratti con i partner commerciali e dettagli delle proprie finanze.

La news completa su Swimming World

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu