Blu infinito. Acqua, ecologia e risparmio.

Obiettivo del progetto è ridurre lo spreco dell’acqua nei centri acquatici e piscine in riferimento all’ultima relazione dell’onu denominata agenda 2030.

Oggi il centro San Carlo di Milano ha ospitato un summit dal titolo “BLU INFINITO”, ideato ed organizzato da Fabrizio Rampazzo, ex campione di nuoto, ora manager sportivo nel settore marketing e comunicazione.

Il tanto delicato quanto importante tema inquinamento si sposa naturalmente con il tema “acqua”. Si, perché il rispetto per l’elemento così caro a noi amanti del nuoto, va tutelato e rispettato attraverso un atteggiamento ecologico e responsabile.
Un’assunzione di responsabilità proprio iniziando dall’atteggiamento dei giovani, degli atleti e dei gestori, che nel contenere lo spreco di acqua, contengono significativamente anche i costi di acqua e calore.

Modera l’incontro il giornalista Lorenzo Dallari e seguono i saluti di Giancarlo Valente, General Manager del centro sportivo San Carlo, e Fabrizio Rampazzo.

Al tavolo, tra gli altri, Giampiero Beltrami, Presidente del Parco del Ticino, l’Country Manager di Facebook Italia Luca Colombo, Marco Durante Presidente LaPresse, Liana Mazzarella CSR e relazioni istituzionali con il territorio Banco BPM, Raffaella Schlegel della Blue Rush Expeditions.

Presenti in sala Danilo Vucenovich Presidente FIN Lombardia. Presente anche l’atleta Alisia Tettamanzi tesserata per Marina Militare e Nuotatori Milanesi, tanto sensibile all’ambiente.

Il tema di impatto zero è oggi è più caldo che mai. Si traduce nel miglior rispetto per il nostro pianeta ma per il nostro mondo rappresenta un passo per l’economia gestionale.

L’evento, patrocinato da Acquanetwor, ANIF, European Aquatic Association e Associazione Acquanet. Partner Banco BPM, Anthea, RTL102.5, Barchemicals, Cool Mind, SC Sport, Happy Acquatics, Monterey.

Qui l’intervista ad Alisia Tettamanzi

 


 

Per chi non riuscisse a seguirci tramite i social ma allo stesso tempo volesse rimanere aggiornato ecco il nuovo canale Telegram. Ogni notizia, articolo, approfondimento pubblicato verrà condiviso sul canale dedicato:

t.me/nuotopuntocom

Telegram si aggiunge agli altri strumenti social su cui vengono condivisi aggiornamenti e contenuti:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu