Michael Phelps nuota per beneficenza

In più occasioni mamma Debbie ha raccontato che Michael Phelps da bambino aveva paura dell’acqua. Fortunatamente sulla sua strada incontrò Cathy Bennett, che senza scoraggiarsi riuscì ad appassionare al nuoto il futuro Kid di Baltimora, che l’ha voluta al suo fianco come responsabile del programma di diffusione del nuoto promosso dalla Michael Phelps Foundation.

Oggi, per la seconda volta nella sua vita, Cathy Bennett sta lottando contro il cancro. Per lei, e per i milioni di persone nella stessa situazione, il più grande atleta olimpico di sempre scenderà in acqua mercoledì 28 agosto al Kino Aquatics Center di Mesa (AZ) per promuovere una raccolta fondi organizzata da Swim Across America.

“Cathy e la sua famiglia significano molto per me, per la mia famiglia, per la Fondazione e per un numero incalcolabile di nuotatori. Cathy non ama essere al centro dell’attenzione, ma questo evento aiuterà la ricerca per la cura di tutti i tipi di cancro”.

La nuotata benefica è limitata ai cinquanta partecipanti più generosi (donazione minima di $1.000). Sono attesi anche la grande amica di Michael Allison Schnmitt e il suo mentore Bob Bowman.

Se avete qualche dollaro da spendere, le iscrizioni sono ancora aperte.

Sito ufficiale dell’evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu