Mark Spitz rivela un problema cardiaco

La leggenda della storia del nuoto e dello sport mondiale Mark Spitz (69), ha rivelato tramite twitter di soffrire di fibrillazione atriale (AFib) e di essere da circa un anno seguito da una equipe di medici specialisti per tenere sotto controllo la situazione.

Il tweet di Spitz è stato postato ieri, proprio nel giorno in cui ricorreva il 47° anniversario dalla conquista della sua settimana medaglia d’oro alle olimpiadi di Monaco 1972, evento per il quale la sua impresa fu poi consegnata alla storia dello sport olimpico.

“Dopo aver gareggiato a quel livello, non avrei mai immaginato che mi sarebbe stata diagnosticata una condizione cardiaca come questa”, ha scritto Spitz su twitter. “Mi sento fortunato di essere riuscito ad anticipare il problema prima di altre complicazioni cardiache. . “

 

Ph: Chiara Perlino/Deepbluemedia/Insidefoto – Budapest 2017

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu