Grandi innovazioni a Tokyo 2020

Le Olimpiadi di Tokyo saranno memorabili anche per il massiccio impiego di nuove tecnologie targate Intel, dalle reti 5G all’intelligenza artificale. Parola di Timo Lumme, managing director di IOC Television.

Cosa possiamo quindi aspettarci? In sintesi:

  • Realtà virtuale per allenamenti e simulazioni di gara più immersivi che mai
  • Connessioni affidabili e sicure, per una continua e capillare informazione in tempo reale
  • Una più snella gestione dei flussi di atleti e pubblico grazie alle tecnologie di riconoscimento facciale
  • Una serie di eventi collaterali fruibili grazie alla realtà virtuale
  • Un massiccio uso dell’intelligenza artificiale, che tra le altre cose è stata utilizzata per creare #2020beat, la colonna sonora ufficiale dei Giochi
  • 3DAT, tracciamento tridimensionale degli atleti in tempo reale per ottenere dettagli e visualizzazioni fino ad oggi impensabili

Ce n’è abbastanza per incuriosirsi, e per entrare in clima olimpico godetevi questo video di presentazione dell’Intel World Open Esports Tournament Tokyo 2020:

 

Per chi non potesse rimanere aggiornato tramite il web e/o i social ecco il nostro canale Telegram.

t.me/nuotopuntocom

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu