Anche Andrei Minakov rinuncia all’ISL

Apprendiamo da Swimming World che l’emergente sprinter russo Andrei Dmitrievič Minakov (2002), nella foto sopra ai recenti mondiali juniores di Budapest in compagnia della nostra Benedetta Pilato,  ha rinunciato all’International Swimming League (ISL) per poter salvaguardare il suo status di atleta dilettante al fine di poter competere dopo i Giochi nel circuito universitario americano NCAA, nella stagione corrente si concentrerà per preparare al meglio i Giochi di Tokyo.

E notizia di questi giorni che l’assemblea dello stato della California ha votato all’unanimità il disegno di legge “Fair Pay to Play Act” che se approvato entrerà in vigore dal 2023 per le 58 Università californiane. La nuova legge prevede che anche gli atleti dei college universitari possano essere pagati per le loro prestazioni e per l’uso della loro immagine, cosa attualmente proibita, pena l’esclusione dal circuito NCAA, l’unico “scambio merci” possibile al momento sono le borse di studio.

Andrei Minakov, argento nei 100 farfalla al mondiale di Gwangju ed eletto miglior atleta nei recenti mondiali juniores di Budapest (nella foto sotto),  si allena abitualmente in California presso il Terrapins Swim Team da circa un paio di stagioni nel corso dei quali ha alternato periodi di allenamento in Russia, avrebbe dovuto prendere parte al circuito ISL gareggiando per il team dell’Energy Standard di Chad Le Clos e compagni.

Quello di Andrei Minakov è il terzo forfait di rilievo dopo quello degli azzurri Ilaria Cusinato e Gabriele Detti.

 

CONTRIBUTI

 

Andrei MINAKOV (RUS) ai mondiali jr di Budapest

  • Oro – 100 Farfalla
  • Oro – 100 Stile libero
  • Oro  – 4×100 mista WRJ
  • Argento  – 4×100 Stile libero
  • Argento – 50 Farfalla
  • Argento – 4×100 Stile libero mixed
  • Argento – 4×100 Mista mixed

 

Per chi non potesse rimanere aggiornato tramite il web e/o i social ecco il nostro canale Telegram.

t.me/nuotopuntocom

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu