ISL: Rapsys out

Swimming World Magazine ci informa di una nuova defezione di lusso per International Swimming League: Danas Rapsys, campione del mondo per qualche istante prima di essere squalificato per partenza anticipata per la gioia del cinese Sun Yang, ha dichiarato che per preparare al meglio le Olimpiadi 2020 si concentrerà sul calendario di World Cup, che prevede esclusivamente gare in vasca lunga.

Il circuito del magnate Grigorishin perde così un altro pezzo pregiato, mentre Peter Andrew è stato ingaggiato come head coach dei New York Breakers.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Creatività e comunicazione, Francesco Cardinali: "Portare il nuoto in acque aperte"

Creatività e comunicazione, Francesco Ca...

Per chi si interessa di comunicazione, Francesco Cardinali non ha davvero bisogno di presentazioni. Fondatore e direttore di ADV Creativi, editorialista di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu