ISL: Rapsys out

Swimming World Magazine ci informa di una nuova defezione di lusso per International Swimming League: Danas Rapsys, campione del mondo per qualche istante prima di essere squalificato per partenza anticipata per la gioia del cinese Sun Yang, ha dichiarato che per preparare al meglio le Olimpiadi 2020 si concentrerà sul calendario di World Cup, che prevede esclusivamente gare in vasca lunga.

Il circuito del magnate Grigorishin perde così un altro pezzo pregiato, mentre Peter Andrew è stato ingaggiato come head coach dei New York Breakers.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

ISL Budapest

Budapest
26-10-19
Sandro Donati, l'ex di tutto.

Sandro Donati, l’ex di tutto.

Vengo a conoscenza con estremo piacere della lettura magistrale del Dott. Alessandro Donati “Doping. Analisi dei problemi, oltre il conformismo e ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu