Walter Bolognani nel Board di WSCA

Walter Bolognani, attuale tecnico responsabile delle squadre nazionali giovanili di nuoto, entrerà a far parte del consiglio direttivo della World Swimming Coaches Association, lo hanno voluto con loro il Presidente George Block e il neo vice-presidente Jon Rudd per rilanciare la mission WSCA e procedere a favore dello sviluppo di un nuoto nei Paesi in cui la disciplina ha meno seguito per difficoltà di tipo tecnico o logistico.

Altri punti di interesse del nuovo progetto WSCA saranno la “trasparenza” in un movimento sempre meno limpido, la “pulizia” (leggi doping) e la realizzazione di un nuoto “atleta ed allenatore centrico”, slegato da interessi esterni e di mercato.

Il primo meeting del nuovo direttivo si terrà a Glasgow nel corso dei Campionati Europei di vasca corta di dicembre. In esso si determineranno le strategie operative per l’immediato futuro e per il quadriennio post Tokyo.

in bocca al lupo a Bolognani e compagni per il rilancio di WSCA nel mondo e nel vecchio Continente.

 


Photo Giorgio Scala/Deepbluemedia/Insidefoto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con un anno in più di preparazione per Tokyo, può succedere di tutto”

Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con...

Benedetta Pilato va di fretta. D’altronde, quando scende in vasca, la quindicenne tarantina del Circolo Canottieri Aniene è abituata a ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu