Sarah Sjöström rinuncia ai Campionati europei

Defezione illustre dai Campionati europei in vasca corta di Glasgow. Sarah Sjöström, cinque volte sul podio ai recenti Mondiali di Gwangju, ha deciso di programmare la propria stagione invernale in funzione del calendario della International swimming league, che per le sue esigenze “è perfetto. Ora ci sono due gare, poi una tappa a Londra e sei settimane di allenamento prima della finale di Las Vegas” ha dichiarato la campionessa al quotidiano svedese Ekuriren.

Sjöström lascerà dunque vacanti i suoi tre titoli. Supponiamo non sarà l’ultima in questa guerra non dichiarata tra le istituzioni natatorie internazionali e il circuito del magnate Grigorishin.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu