Swimming Canada riduce a due gli HPC

In chiusura di quadriennio occorre fare i bilanci e preparare i progetti per il prossimo. Questo è quanto fatto dalla Federnuoto del Canada che ha deciso di ottimizzare le proprie risorse economiche e strutturali per la gestione del quadriennio che condurrà a Parigi 2024 e a Los Angeles 2028.  Dei quattro attuali Centri di Alta Specializzazione (HPC) due chiuderanno il loro programma federale dopo i Giochi di Tokyo, nello specifico il centro di Victoria e quello di Montreal, tutte le attenzioni verteranno dunque sugli HPC di Ontario e di Vancouver, rispettivamente ad est e a ovest del continente, cosi da coprire tutto il paese in termini strettamente logistici, questo quanto dichiarato da  John Atkinson, direttore delle squadre nazionali.

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Kyle Chalmers: "... voglio far parte delle più grandi gare della storia"

Kyle Chalmers: “… voglio far...

Il campione olimpico di Rio 2016, Kyle Chalmers (22), si dice pronto per i Giochi di Tokyo, oggi ha nuotato ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu