Australian Short Course – Tutti I vincitori

Di seguito tutti i vincitori dei National australiani in vasca corta svolti nel fine settimana a Melbourne.

VINCITORI

  • 400 SL U – HAUCK, THOMAS (16) 3:43.38
  • 200 DO D – BAKER, HAYLEY 2:04.64
  • 200 FA U – MORGAN, DAVID   1:54.63
  • 100 RA D – STRAUCH, JENNA 1:06.03
  • 100 SL D – NGAWATI, KOTUKU 53.45
  • 100 SL U – SCHOOLING, 48.05
  • 400 MX D – BAILEY, MEG 4:29.17
  • 50 DO U – YANG, WILLIAM  23.93
  • 50 FA D – OLDSEN, ELLYSIA 26.62
  • 400 SL D – MELVERTON, KIAH 4:03.50
  • 800 SL D – MELVERTON, KIAH 8:15.93
  • 200 SL U – WELSON, (V), 1:45.01
  • 100 FA D – PEINIGER, GABRI (17) 56.54
  • 200 DO U – MAHONEY, TRAVIS 1:51.83
  • 100 DO D – BAKER, HAYLEY 57.71
  • 100 RA U – WILLIAMSON, SAM 57.94
  • 200 RA D  – STRAUCH, JENNA 2:21.75
  • 50 SL D – NGAWATI, KOTUKU 24.63
  • 200 MX U – ELLIOTT, TOMAS 1:58.45
  • 100 MX D – BAILEY, MEG 1:00.16
  • 100 FA U  – MORGAN, DAVID 51.06
  • 200 FA D – TAYLOR, LAURA 2:07.14
  • 200 RA U – WILLIAMSON, SAM 2:07.43
  • 50 SL U – TEONG, (V), 21.41
  • 200 MX D – PEINIGER, GABRI (17) 2:06.36
  • 400 MX U – SCHLICHT, DAVID 4:07.47
  • 50 DO U – BAKER, HAYLEY26.90
  • 200 SL D – MELVERTON, KIAH 1:56.75
  • 100 DO U – YANG, WILLIAM 51.54
  • 50 RA D – PICKETT, LEISTO 30.60
  • 1500 SL U – PARRISH, JOSHUA 14:55.49
  • 100 MX U – HEMSWORTH, ANDR 54.18

 

Le skins racing agli Australian Short Course

Dal 24 al 26 ottobre a Melbourne, con lo slogan “Let’s Get the Party Started” (che la festa cominci),  andranno in scena i 2019 Hancock Prospecting Australian Short Course Swimming Championships, vale a dire i Campionati nazionali vasca corta.

Avevamo già segnalato lo scorso 30 agosto il particolare dinamismo del format proposto dalla federnuoto australiana per questo appuntamento federale (vedi sotto la news), ma gli organizzatori hanno voluto superarsi introducendo per entrambi i settori le “Skins Racing” che abbiamo visto recentemente nel corso della ISL e che noi definiamo “l’australiana“, gare ad eliminazione con montepremi in denaro a cui parteciperà anche il fuoriclasse Mark Horton.

Come funziona.   

Ci saranno al via 10 atleti in gara sui 100 stile libero, i primi quattro passeranno il turno guadagnando 100 dollari, qualche minuto dopo i quattro nuotatori torneranno in vasca per gareggiare sulla distanza dei 50 metri, i primi due classificati guadagneranno ulteriori 250 dollari e si qualificheranno per la finale sui 25 metri, il vincente della finale a due si aggiudicherà 1.000 dollari.

 Disponibili i risultati in real time.

 

Let’s Get the Party Started!

Fra le molteplici ragioni per cui il nuoto in Australia è considerato; a ragion veduta, fra gli sport più popolari del Paese, c’è sicuramente la grande capacità organizzativa e promozionale degli eventi da parte di Swimming Australia.  Basta guardare come hanno saputo confezionare e presentare i loro Campionati Nazionali in vasca corta in programma dal 24 al 26 ottobre a Melbourne.

Un prodotto moderno e completo con lo slogan che recita “Let’s Get the Party Started” (iniziamo la festa), presentato molto bene e con attenzioni rivolte a tutti,  dal  “Greatness on the Green” per le famiglie, al DJ set con DJ Louderstein, alle aree gioco all’esterno per i più giovani, alla fan zone interattiva fino alle due App dedicate per chi non potrà essere presente all’evento, il tutto proposto senza mai perdere di vista la finalità agonistica di una manifestazione di altissimo livello come questa che vedrà in gara i grandi campioni australiani alla loro prima uscita dopo i Campionati del Mondo di Gwangju.

I biglietti delle batterie sono gratuiti, quelli delle finali pomeridiane partono da 5 dollari australiani, l’equivalente di 3 euro.

Segue il trailer.

Anche questa probabilmente è una delle ragioni per cui un paese di 24 milioni di abitanti risulta essere da anni la seconda potenza mondiale del nuoto continuando nel tempo a godere di molta attenzione mediatica e partecipazione pubblica agli eventi.

 

Per chi non potesse rimanere aggiornato tramite il web e/o i social ecco il nostro canale Telegram.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Di Liddo e Carraro: protagoniste a Shenzhen.

Di Liddo e Carraro: protagoniste a Shenz...

Si sono svolte le gare della prima giornata della Champions Swim Series FINA 2020 e le nostre azzurre si sono ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu