Glasgow 2019: la parola ai campioni

Il Tollcross international Swimming Centre di Glasgow riapre le porte ai big del nuoto con la ventesima edizione dei Campionati Europei in vasca corta. Da domani, più di 500 atleti saranno ai blocchetti di partenza alla conquista di un posto tra i migliori d’Europa, mentre oggi si è tenuta la consueta conferenza stampa di apertura, un’occasione in più per celebrare le 20 edizioni della manifestazione continentale.

Insieme all’azzurro Gregorio Paltrinieri pronto all’esordio stagionale, hanno partecipato l’argento Olimpico Shioban O’Connor, la stella francese Florent Manaudou e Kliment Kolesnikov, che proprio a Glasgow realizzò il record del mondo nell’agosto 2018. Di seguito le dichiarazioni:

Florent Manaudou

 Tornare a Glasgow da atleta è fantastico. Nel 2018 ero qui in veste di commentatore, è stato divertente seguire l’evento dietro le quinte, ma ora voglio provare a divertirmi in piscina. Vedo che sto migliorando, mi è piaciuto nuotare in autunno, ma non voglio fare previsioni per questo Europeo. Voglio solo passarlo bene, e sicuramente sarà così.

 

Kliment Kolesnikov

 Sicuramente, i Campionati europei a Glasgow furono un grande evento per me. Tuttavia questa estate ho avuto tanti problemi, perciò non posso aspettarmi lo stesso risultato. Ora sto bene, lavoro duro, mi alleno bene, questo è tutto ciò di cui ho bisogno per nuotare di nuovo al meglio.

 

Shioban O’Connor

 Siamo tutti esaltati e felici di tornare a Glasgow, tutto il team non vede l’ora di gareggiare sotto gli occhi del proprio pubblico. Abbiamo tutti dei bellissimi ricordi, quello a cui sono particolarmente legata io risale al 2014 ai Giochi del Commonwealth. Non ho piani specifici per questi Campionati, voglio solo divertirmi nei prossimi cinque giorni.

Non resta che dire, “take your marks”.

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Martina Grimaldi: "Dopo la maternità vorrei tornare in acqua, ma immagino anche un futuro a bordo vasca"

Martina Grimaldi: “Dopo la materni...

Abbiamo avuto il piacere di fare una bella chiacchierata con Martina Grimaldi, campionessa mondiale (Barcellona 2013) ed europea (Berlino 2014) ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu