Stop alla plastica, l’iniziativa del CIO

Il Comitato olimpico internazionale, in collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, ha pubblicato una guida per aiutare il movimento sportivo a ridurre l’inquinamento da plastiche. Raccogliendo esperienze di successo in tutto il mondo, fornisce suggerimenti utili per gli organizzatori di eventi, tra i quali: eliminare gli oggetti in plastica usa e getta, ridurre l’utilizzo complessivo di plastica, riutilizzare e riciclare.

“L’inquinamento da plastiche è una delle più grandi sfide per l’umanità e lo sport, come ogni altro tipo di industria, ha una grande responsabilità” dice Marie Sallois, direttrice del Dipartimento per lo sviluppo sostenibile del CIO. “Il nostro Plastica game plan for sport vuole aiutare federazioni sportive, organizzatori di eventi, atleti e pubblico a eliminare progressivamente lo spreco di plastica nella loro vita quotidiana”.

Ph. ©Magda Ehlers @Pexels

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

XXII Coppa della Perdonanza

L’Aquila
03-12-22

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22
Solidarietà Olimpica: dalla nascita al giorno d’oggi, una storia raccontata da Pere Mirò

Solidarietà Olimpica: dalla nascita al g...

Pere Mirò entra a far parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1992 su richiesta dell’allora presidente Juan Antonio Samaranch, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu