Chiuso l’Olympic Park di Rio de Janeiro

Un giudice brasiliano ha ordinato la chiusura delle strutture olimpiche di Rio 2016 che avevano ospitato le gare di basket tennis e nuoto per ragioni di sicurezza: le autorità cittadine non hanno posto in essere le misure adeguate per garantirne l’agibilità.

Si conclude così miseramente la storia di un complesso sportivo tormentato sin dall’inizio: abusi edilizi, corruzione, sforamento dei budget, problemi tecnici (ricorderete l’acqua verde della piscina dei tuffi).

Leggi la notizia sulla BBC [ENG]

Ph. ©G.Scala/Deepbluemedia/Insidefoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Stefania Pirozzi a #Nuotopuntolive: "Il nuoto non è tutto per me, ma sogno Tokyo prima di tuffarmi in altro"

Stefania Pirozzi a #Nuotopuntolive: R...

Stefania Pirozzi è stata l'ospite di questa settimana a #Nuotopuntolive. La ventiseienne poliziotta campana, trasferitasi ormai in pianta stabile a ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu