Scott Volker, i legali chiedono l’archiviazione

L’ex head coach della nazionale australiana Scott Volker è comparso ieri davanti a un tribunale di Brisbane per chiedere l’archiviazione delle accuse di molestie sessuali a suo carico.

Volker era stato accusato di abusi su cinque minorenni, commessi fra il 1984 e il 1987. Le accuse erano cadute nel 2002, ma Volker è stato riprocessato per le stesse ragioni nel 2017. Secondo i legali di Volker, processare nuovamente il loro assistito a quindici anni di distanza è stata un’ingiustizia, anche se la riapertura del caso sarebbe dovuta a nuove testimonianze non disponibili nel 2002.

La decisione spetta ora al giudice David Reid.

Leggi l’articolo su The Australian [ENG – a pagamento]

Ph. ©qimono @Pixabay

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con un anno in più di preparazione per Tokyo, può succedere di tutto”

Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con...

Benedetta Pilato va di fretta. D’altronde, quando scende in vasca, la quindicenne tarantina del Circolo Canottieri Aniene è abituata a ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu