Jérémy Stravius lascia il nuoto

A meno di sei mesi dai Giochi di Tokyo il campione olimpico (Londra 2012) e campione del mondo (Shanghai 2011) Jérémy Stravius (31) ha annunciato a sorpresa l’addio al nuoto, rinunciando così alla possibile qualificazione per la sua terza esperienza olimpica dopo Londra 2012 e Rio 2016.

Da settembre 2018 il forte nuotatore transalpino aveva lasciato Amiens per unirsi al gruppo di allenamento di Nizza con Fabrice Pellerin che aveva condotto Yannick Agnel e Camille Muffat ai vertici olimpici e che attualmente ha in Charlotte Bonnet, la sua principale carta vincente.

“Quando sono uscito dall’acqua (lunedì), sapevo che era il mio ultimo allenamento. Sono arrivato alla fine dell’avventura e sono sollevato di aver preso questa decisione. Avevo raggiunto un punto in cui dovevo fermarmi. Quando è il momento, è il momento”.

Stravius, che ha gareggiato lo scorso fine settimana in Lussemburgo all’Euro Meet, è un nuotatore piuttosto versatile che passa dai 50 ai 200 metri, ha nuotato ad alto livello il dorso, la farfalla e lo stile libero, ha vissuto il suo periodo d’oro ad Amiens sotto la guida del tecnico  Michel Chrétien, con il quale ha vinto tre medaglie olimpiche: l’argento nella 4×100 stile libero nel 2016 a Rio, l’argento nella 4×200 stile libero e l’oro della 4×100 stile libero a Londra 2012 in cui gareggiò solo nelle batterie di qualificazione. Nel 2011, è stato incoronato campione del mondo dei 100 dorso con il connazionale Camille Lacourt, fra prove individuali e formazione di staffetta è stato 4 volte campione del mondo e 12 volte campione europeo.

 


Photo © Giorgio Perottino/Deepbluemedia/Insidefoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Trofeo Calligaris 2022

Trieste
21-05-22

V Acquarena Cup

Bressanone
21-05-22
Rubaudo-Antonelli: Roma appuntamento top del 2022

Rubaudo-Antonelli: Roma appuntamento top...

Mentre i fondisti azzurri sono impegnati nel golfo di Piombino nella seconda tappa del circuito LEN open Water 2022 incontriamo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu