Due anni di sospensione per Ruta Meilutyte

La sospensione inflitta a Ruta Meilutyte lo scorso 21 luglio per avere saltato tre controlli antidoping in un anno ammonta a due anni e terminerà quindi il 20 luglio 2021, informa la FINA.

L’annuncio giunge a otto mesi di distanza dall’udienza di Meilutyte, che imputava l’irreperibilità a disattenzione per non avere correttamente comunicato i suoi spostamenti chiedendo una sospensione non superiore ai dodici mesi per poter partecipare ai Giochi di Tokyo.

Giustificazioni non convincenti per la FINA, secondo la quale “ripetuti spostamenti dell’ultimo minuto comportano il ragionevole sospetto che l’atleta stia cercando di eludere i controlli”.

Ph. ©A.Masini/Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con un anno in più di preparazione per Tokyo, può succedere di tutto”

Benedetta Pilato a #Nuotopuntolive: “Con...

Benedetta Pilato va di fretta. D’altronde, quando scende in vasca, la quindicenne tarantina del Circolo Canottieri Aniene è abituata a ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu