Ungheria, il coronavirus dilaga fra i nuotatori

A poche ore dall’annuncio affidato da Boglarka Kapas ad Instagram, la Federazione nuoto ungherese comunica che sono complessivamente nove i nuotatori positivi al coronavirus, probabilmente contratto nel corso di un collegiale in Thailandia. Gli atleti sono stati posti immediatamente in quarantena al rientro in patria.

La Federazione non comunica i nominativi dei positivi, ma nel frattempo oltre a quello di Kapas sono arrivati i coming out di Domink Kozma (nella foto), David Horvath, Richard Bohus. 

Attila Selmeci  fa invece sapere che risulta negativo ai test il suo pupillo Kristof Milak. Nessun problema anche per Katinka Hosszu, che non ha preso parte al collegiale incriminato.

Leggi il comunicato [HUN]

Ph. ©G.Perottino/Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu