“Go Jenny Go” della dott.ssa Jenny Thompson

La neo dottoressa anestesista Jennifer Thompson, ex-atleta di punta della nazionale di nuoto a stelle e strisce dal 1992 al 2004, dodici volte medaglia olimpica, icona dello sport americano ed oggi  in prima linea nelle corsie dell’ospedale di Charleston in Sud Carolina per aiutare i pazienti in terapia intensiva per covid-19, aveva condiviso con alcuni ex compagni della nazionale di nuoto la sua preoccupazione e le difficoltà nel reperire i dispositivi di protezione individuale (DPI) per lei ed i suoi colleghi di lavoro.

Le compagne di nazionale Gabrielle Rose e Lea Maurer si sono subito attivate lanciando una raccolta fondi sul portale GoFoundMe denominata “Go Jenny Go” raccogliendo oltre 9.000 dollari che non solo hanno permesso di trovare i DPI necessari e sufficienti per il personale dell’ospedale di Charleston, ma di devolvere a loro volta parte della cifra per aiutare i colleghi dell’ospedale di NY, adesso la campagna “Go Jenny Go” è terminata ma rimanda ad altre opportunità di contributo, sotto la pagina dedicata all’iniziativa con i ringraziamenti e le considerazioni della dott.ssa Thompson.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu