Pronte le linee guida per la ripresa di British Swimming

British Swimming ha pubblicato le linee guida, concordate con il Governo, per la ripresa degli allenamenti degli atleti di livello olimpico e paralimpico, la federnuoto britannica pubblicherà l’elenco degli “atleti d’élite” che potranno riprendere gli allenamenti, tutti gli esclusi dall’elenco non potranno al momento allenarsi, i centri di alto livello apriranno dunque prima dei club.

Il nuoto in acque libere è consentito, fatto salvo il rispetto delle norme sul distanziamento sociale e con tutte le cautele del caso visti i pericoli della temperatura dell’acqua fredda e della mancanza di bagnini preposti alla sorveglianza.

Questa prima fase di “ritorno all’allenamento” è un passo importante per la nostra squadra d’élite, capisco però che la comunità acquatica sia desiderosa di tornare in acqua, ma per ora deve ancora pazientare, speriamo non troppo. ” ha dichiarato Jack Buckner, Chief Executive della federazione britannica.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu