Philippe Lucas allena in un campeggio

Il tecnico francese Philippe Lucas non potendo allenare la sua squadra nell’impianto di Montpellier, perchè al momento del via libera agli allenamenti  la vasca da 50 metri risultava vuota ed occorrevano almeno due settimane per il suo riempimento, pare abbia trovato momentaneo rifugio presso la piscina del campeggio a quattro stelle “Domaine des Naïades” a Port-Grimaud (nella foto sotto) gestito da suoi amici, almeno fino all’apertura della struttura ai turisti, prevista per il 13 giugno.

Gli atleti, circa una quindicina, quasi tutti specialisti del mezzofondo e del fondo in acque libere, nuotano in due atleti per corsia, la squadra è divisa un due gruppi che si alternano in vasca, rispetto del distanziamento dentro e fuori dalla vasca con attrezzatura e bottiglietta personale. Vivono nei bungalow del campeggio suddivisi in due persone per struttura,  nel corso della giornata svolgono due sedute di allenamento in acqua di circa 150 minuti ciascuna, fra i due allenamenti svolgono del lavoro con i pesi.

Ulteriori dettagli nell’articolo che segue.

 

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu