30 ore controcorrente per una raccolta fondi

Riportiamo una notizia dall’estero che ha come protagonista il nuotatore catalano Alberto Lorente, originario di Viladecans.

Per raccogliere fondi a favore della Casa Ronald McDonald di Barcellona, una struttura con alloggi a disposizione di bambini malati e delle loro famiglie, il nuotatore ha nuotato per ben 30 ore controcorrente in una piscina statica. L’impresa è iniziata al sabato alle ore 11 per concludersi domenica alle 17.

Lorente ha stabilito il nuovo record del mondo, migliorando il precedente di ben 5 ore.

Foto Immagine Instagram

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu